Borse Europa viste aprire in calo, pesano materie prime

martedì 19 ottobre 2010 07:57
 

LONDRA, 19 ottobre (Reuters) - Le borse europee sono viste aprire in calo, incapaci di sintonizzarsi sulla lunghezza d'onda rialzista di Wall Street, dopo che il colosso bancario Citigroup (C.N: Quotazione), ieri, ha pubblicato risultati superiori alle attese.

Pesa, sui listini del vecchio continente, la flessione dei comparti legati alle materie prime.

Gli spreadbetter finanziari stimano che l'indice britannico Ftse 100 .FTSE apra in calo di 12-15 punti, mentre il tedesco Dax .GDAXI dovrebbe cedere 5-11 punti e il Cac 40 francese .FCHI arretrare di 13-14 punti.

Ieri, l'indice FTSEurofirst 300 .FTEU3 ha chiuso in rialzo dello 0,26%.