BORSE EUROPA - Indici partono deboli, occhi su dati Usa

venerdì 8 ottobre 2010 10:00
 

                             indici              chiusura 
                          alle 9,55     var.         2009 
---------------------------------------------------------------
EuroStoxx50 .STOXX50E       2.778,42    -0,29%    2.966,24 
FTSEurofirst300 .FTEU3      1.065,72    -0,45%    1.045,76 
Stoxx banche             211,82    -0,70%      221,27 
Stoxx oil&gas            303,82    -0,76%      330,54 
Stoxx tech               196,93    +0,25%      184,35
----------------------------------------------------------------
 LONDRA, 7 ottobre (Reuters) - L'azionario europeo parte
debole in attesa dei dati sull'occupazione Usa di questo
pomeriggio che potrebbero determinare se saranno introdotte
nuove misure di stimolo all'economia. 
 L'indice Ftseurofirst 300 .FTEU3 cede lo 0,35%, di poco
migliori Londra .FTSE e Parigi .FCHI, mentre tiene sulla
parità Francoforte .GDAXI.
 
 I titoli in evidenza:
 * MAN (MANG.DE: Quotazione) cede quasi il 3% sul downgrade di Ubs a
'neutral' da 'buy' con conferma del target price a 80 euro. 
 * SAGE (SGE.L: Quotazione) cede il 2% dopo che Ubs ha peggiorato il
giudizio a 'sell' da 'neutral', evidenziando nel report una
serie di questioni sul tavolo per il nuovo Ceo. 
 * Vola ACTELION ATLN.VX su voci di nuovi colloqui di M&A.
 * THOMAS COOK (TCG.L: Quotazione), secondo tour operator europeo, balza
di quasi il 4% dopo aver annunciato l'intenzione di fondere una
sua divisione con la britannica Co-operative Group creando il
più grande network di viaggi del paese.