BORSE EUROPA - Indici si rafforzano in attesa Wall Street

martedì 5 ottobre 2010 15:18
 

                             indici              chiusura 
                          alle 15,10    var.         2009 
---------------------------------------------------------------
EuroStoxx50 .STOXX50E       2.743,97    +1,59%    2.966,24 
FTSEurofirst300 .FTEU3      1.061,57    +1,00%    1.045,76 
Stoxx banche             211,83    +1,89%      221,27 
Stoxx oil&gas            304,81    +0,60%      330,54 
Stoxx tech               197,97    +0,93%      184,35
----------------------------------------------------------------
 LONDRA, 5 ottobre (Reuters) - L'azionario europeo è in
deciso rialzo dopo il dato a sorpresa sul Pmi servizi inglese
che ha migliorato il sentimento e il balzo di Tui Travel TT.L
sull'aumento delle prenotazioni.
 Alle 15,00, l'indice Ftseurofirst 300 .FTEU3 guadagna
l'1%. Rialzi anche per Londra .FTSE (+0,78%), Parigi .FCHI
(+1,67%) e Francoforte .GDAXI (+0,77%).
 Il mercato è anche sostenuto dalle attese di altri dati
macro in arrivo nel corso della settimana con quelli sui
disoccupati settimanali Usa venerdì e le decisioni sui tassi da
parte della Banca d'Inghilterra e della Bce giovedì. 
 "Con la Bce e BoE che stanno per annunciare i loro verdetti
sui tassi e con lo spettro di ulteriori misure di quantitative
easing da parte della Fed Usa, c'è molta incertezza e questo può
limitare i guadagni dei titoli", osserva un trader.
 I titoli in evidenza: 
 * Corrono i titoli legati ai tour operator, come Tui che
balza del 4,5%, mentre Ryanair (RYA.I: Quotazione), FirstGroup (FGP.L: Quotazione) e
Thomas Cook (TCG.L: Quotazione) salgono fra lo 0,4 e il 1,9%. "Gli
investitori stanno guardando a indicatori tecnici e molti di
questi stanno dando il segnale di acquisto", osserva un broker.
 TESCO (TSCO.L: Quotazione), il terzo operatore retail al mondo, riduce
il rialzo nonostante l'annuncio che i conti del semestre hanno
battuto le attese per ciò che riguarda gli utili. 
 * IMMARSAT (ISA.L: Quotazione) perde il 3,21% dopo che Harbinger ha
ceduto una quota del 14%.
 * BONDUELLE (BOND.PA: Quotazione) cede quasi il 6% dopo aver annunciato
i risultati trimestrali. 
 * MAN GROUP (EMG.L: Quotazione), HENDERSON (HGGH.L: Quotazione) e DEUTSCHE BOERSE
DB1Gn.De guadagnano fra l'1,2% e il 3,1%.