BORSE EUROPA - Indici in calo, timori su ritmo ripresa globale

lunedì 4 ottobre 2010 09:43
 

                             indici              chiusura 
                          alle 9,40     var.         2009 
---------------------------------------------------------------
EuroStoxx50 .STOXX50E       2.699,83    -1,21%    2.966,24 
FTSEurofirst300 .FTEU3      1.047,79    -0,94%    1.045,76 
Stoxx banche             206,22    -0,90%      221,27 
Stoxx oil&gas            303,00    -1,04%      330,54 
Stoxx tech               197,24    -0,71%      184,35
----------------------------------------------------------------
 LONDRA, 4 ottobre (Reuters) - L'azionario europeo parte
debole e mostra il segno negativo per la sesta seduta
consecutiva dopo aver toccato il minimo di un mese venerdì sui
timori persistenti riguardanti il passo della ripresa globale. 
 "Da un lato gli investitori sono molto nervosi in merito
all'economia, dall'altro non si vuole essere troppo negativi e
avere posizioni troppo corte perché si sa che Bernanke è là ed
eventualmente inietterà più denaro nel sistema ancora una
volta", commenta Philippe Gijsels di BNP Paribas Fortis Global
Markets sottolineando che vede "più rischi di ribasso che non di
rialzo al momento".
 Tra i più colpiti dai dubbi sulla ripresa dell'economia, i
titoli auto con lo stoxx di settore  che cede l'1,82% e i
big Bmw (BMWG.DE: Quotazione), Daimler (DAIGn.DE: Quotazione) e Renault (RENA.PA: Quotazione) in
calo tra lo 0,5% e l'1,5%. 
 Intorno alle 9,30 l'indice europeo FTSEurofirst 300 .FTEU3
cede lo 0,15%. Sui singoli mercati il Ftse 100 britannico
.FTSE è poco mosso, mentre sono cedenti il Dax tedesco
.GDAXI e il Cac 40 francese .FCHI.
 
 Tra i titoli in evidenza:
 * UBS UBSN.VX e Credit Suisse CSGN.VX sono positive dopo
che una commissione governativa svizzera ha stabilito che per
limitare il rischio che il fallimento di una banca abbia
ripercussioni sull'economia i due istituti dovranno avere ratio
patrimoniali superiori a quelli previsti da Basilea 3. 
 * SANOFI-AVENTIS (SASY.PA: Quotazione) cede l'1,43% dopo l'annuncio
dell'Opa sull'americana Genzyme a 69 dollari per azione. 
 * La belga GALAPAGOS GLPG.BR è sui massimi di tutti i
tempi dopo aver siglato un accordo con l'americana Johnson &
Johnson.
 * WOLSELEY (WOS.L: Quotazione) è tra i più tonici dell'indice Ftse 100
grazie all'outperform di Credit Suisse.