Borse Europa verso apertura piatta, si guarda a materie prime

lunedì 16 agosto 2010 07:58
 

LONDRA, 16 agosto (Reuters) - Prevista un'apertura poco mossa per le Borse europee. Le quotazioni petrolifere e i prezzi dei metalli potrebbero fornire un po' di sostegno agli indici a fronte dei ribassi di Wall Street venerdì e delle piazze asiatiche questa mattina, appesantite dai dubbi sulla tenuta della ripresa globale.

Gli spreadbetter finanziari stimano per l'apertura un indice britannico Ftse 100 .FTSE tra 0 e 4 punti in rialzo, il tedesco Dax .GDAXI tra i 4 e i 8 punti di rialzo, il Cac 40 francese .FCHI tra 0 e 1 punto im rosso.

Wall Street ha appena fatto segnare la peggiore settimana delle ultime sei per gli indici azionari, mentre le piazze asiatiche hanno reagito negativamente al dato sul pil giapponese, assai debole nel secondo trimestre: un'indicazione che conferma i timori di chi vede l'economia globale in una fase di progressivo rallentamento.

Le Borse europee hanno chiuso la seduta di venerdì in lieve rialzo, con l'indice FTSEurofirst .FTEU3 salito dello 0,3% a 1.045,65 punti, ma con un saldo negativo sull'intera settimana.