BORSE EUROPA - In lieve calo,in controtendenza auto grazie a Bmw

martedì 3 agosto 2010 10:31
 

                             indici              chiusura 
                           alle 10,20    var.         2009 
---------------------------------------------------------------
EuroStoxx50 .STOXX50E       2.818,80    -0,12%    2.966,24 
FTSEurofirst300 .FTEU3      1.068,93    -0,19%    1.045,76 
Stoxx banche             229,56    -0,54%      221,27 
Stoxx oil&gas            304,14    -0,14%      330,54 
Stoxx tech               196,66    -0,12%      184,35 
----------------------------------------------------------------
 MILANO, 3 agosto (Reuters) - Le Borse europee sono in lieve
ribasso, zavorrate dai bancari e dai minerari, che risentono del
calo dei prezzi dei metalli. Le perdite sono tuttavia limitate
dall'ottimismo scaturito dalle buone trimestrali di ieri e da un
settore auto brillante, sulla scia della trimestrale di Bmw.
 "Restiamo estremamente sensibili ai dati. Il dato sugli
occupati non agricoli atteso questo venerdì è di certo il
maggiore evento della settimana" spiega Keith Bowman, analista
del mercato azionario per Hargreaves Lansdown. 
 Gli investitori attendono inoltre i dati Usa sulle vendite
immobiliari e quelli sulle vendite al dettaglio in calendario
oggi.
 Intorno alle 10,20 italiane, l'indice europeo FTSEurofirst
300 .FTEU3 cede lo 0,19%, dopo il +2,6% messo a segno ieri.
 Tra le singole piazze, l'indice Ftse 100 britannico .FTSE
perde lo 0,49%, il Cac 40 francese .FCHI scende dello 0,23%,
mentre il Dax tedesco .GDAXI muove poco sopra la parità
(+0,06%).
 Tra i titoli in evidenza:
 * BMW (BMWG.DE: Quotazione) sale di quasi il 5% dopo aver chiuso il
secondo trimestre con Ebit e ricavi della divisione auto sopra
le attese, grazie all'aumento dei volumi e al miglioramento dei
prezzi. Lo stoxx di settore  sale dell'1,8%.
 * DEUTSCHE POST (DPWGn.DE: Quotazione) guadagna circa il 3,4% dopo aver
migliorato l'outlook sull'anno in corso, incoraggiata dal deciso
miglioramento dei volumi nel secondo trimestre.
 * Crolla SKY DEUTSCHELAND SKYDn.DE, in calo di oltre il
22% dopo l'annuncio di un aumento di capitale  da almeno 340
milioni di euro, appoggiato dal suo maggior azionista News Corp
(NWSA.O: Quotazione). E' il settimo aumento di capitale da quando la società
è stata quotata.
 * HSBC (HSBA.L: Quotazione) ritraccia dopo i forti guadagni di ieri e
cede circa l'1,6%, penalizzata anche dal downgrade di Rbs a
"hold" da "buy" e dalla riduzione del target price.