Borse Europa attese in lieve calo, occhi su trimestrali

martedì 27 luglio 2010 07:38
 

LONDRA, 27 luglio (Reuters) - Le borse europee sono attese in lieve calo, dopo aver chiuso ieri ai massimi di cinque settimane. Gli investitori hanno gli occhi puntati su una serie di trimestrali, tra cui quella del gigante petrolifero BP (BP.L: Quotazione), quella del colosso bancario UBS UBSN.VX e quella di Deutsche Bank (DBKGn.DE: Quotazione)

Gli spreadbetter finanziari stimano che l'indice britannico Ftse 100 .FTSE apra in calo tra i 7 e i 10 punti, pari allo 0,2%, che il tedesco Dax .GDAXI scenda di 7 punti, ossia lo 0,1%, e che il Cac 40 francese .FCHI in apertura cali fino a 10 punti, pari allo 0,3%.

Ieri l'indice paneuropeo FTSEurofirst 300 .FTEU3 ha chiuso in rialzo dello 0,45%. L'indice europeo di riferimento è ancora sotto del 5% rispetto al picco di metà aprile, appesantito dai timori legati ai livelli del debito nei paesi europei e alla consistenza della ripresa economica, ma è sopra del 62% rispetto al suo minimo storico registrato il 9 marzo 2009.