Borse Europa attese in rialzo dopo dati su export cinese

lunedì 12 luglio 2010 08:01
 

LONDRA, 12 luglio (Reuters) - Le borse europee sono attese aprire in positivo oggi, dopo i forti rialzi della scorsa settimana e la diffusione dei dati delle esportazioni cinesi che hanno aiutato a migliorare la fiducia sullo stato dell'economia globale.

Secondo i dati diffusi durante il weekend l'export cinese a giugno è salito del 43,3% rispetto ad un anno fa, mentre le importazioni sono aumentate del 34%.

Sul fronte macro, per le 10,30 di oggi è atteso il flash sul Pil britannico del primo trimestre. Secondo un report diffuso oggi il debito pubblico della Gran Bretagna, una volta incluse le pensioni del settore pubblico e le partnership tra pubblico e privato, potrebbe essere più alto di 1.130 miliardi di sterline rispetto a quanto prefigurato dal governo. Attesi per le 8,45 i dati sulle partite correnti francesi di maggio e per le 10,30 quello sulle partite correnti britanniche.

Gli spreadbetter finanziari stimano che l'indice britannico Ftse 100 .FTSE apra in rialzo tra i 30 e i 33 punti, pari allo 0,6%, che il tedesco Dax .GDAXI avanzi di 28-31 punti, ossia lo 0,5%, e che il Cac 40 francese .FCHI salga di 16-19 punti, pari allo 0,5%.

Venerdì l'indice paneuropeo FTSEurofirst 300 .FTEU3 ha chiuso in rialzo dello 0,61%