Borse Europa attese aprire in calo, ritracciano guadagni di ieri

mercoledì 7 luglio 2010 07:55
 

LONDRA, 7 luglio (Reuters) - Le borse europee sono viste aprire in calo, sull'esaurirsi del rally di ieri e sui non brillanti dati macroeconomici americani.

Gli spreadbetter finanziari indicano per l'indice britannico Ftse 100 .FTSE un'apertura al ribasso di 51-52 punti, pari all'1,1%, per il tedesco Dax .GDAXI una discesa di 31-36 punti (-0,6%) e per il Cac 40 francese .FCHI un calo di 37-42 punti, cioè l'1,2%.

Ieri l'indice elaborato dall'Institute for Supply Management sul settore terziario Usa ha mostrato che a giugno l'economia ha continuato a crescere ma al minor tasso da febbraio, alimentando i timori di una ripresa lenta.

Il mercato azionario Usa ieri ha chiuso in positivo dopo cinque sedute in rosso, ma nel pomeriggio ha ridotto parte dei guadagni messi a segno in mattinata, visti dagli investitori come opportunità per vendere piuttosto che per stabilire nuove posizioni lunghe.

Ieri il FTSEurofirst 300 .FTEU3 ha terminato la seduta in rialzo del 2,6%.