Borse Europa viste in rialzo su tassa mineraria Australia

giovedì 24 giugno 2010 07:37
 

LONDRA, 24 giugno (Reuters) - Le borse europee sono attese tornare in positivo dopo due sessioni di perdite, sulla scia del rialzo delle piazze asiatiche per la speranza che il primo ministro australiano Julia Gillard arrivi a un compromesso sulla controversa tassa sulle minerarie.

Gli spreadbetter finanziari stimano che l'indice britannico Ftse 100 .FTSE apra in rialzo tra i 26 e i 27 punti, pari allo 0,5%, il tedesco Dax .GDAXI di 17-24 punti, ossia lo 0,4%, e il Cac 40 francese .FCHI di 22-25 punti, pari allo 0,7%.

Ieri l'indice paneuropeo FTSEurofirst 300 .FTEU3 ha chiuso in flessione dell'1,02% a 1.040,04 punti.