BORSE EUROPA - Indici partono positivi, bene le banche

giovedì 27 maggio 2010 09:39
 

                             indici              chiusura 
                          alle 9,40    var.         2009 
---------------------------------------------------------------
EuroStoxx50 .STOXX50E       2.554,98    +0,97%    2.966,24 
FTSEurofirst300 .FTEU3        981,50    +0,96%    1.045,76 
Stoxx banche             191,04    +0,73%      221,27 
Stoxx oil&gas            301,42    +1,13%      330,54 
Stoxx tech               193,52    +0,81%      184,35
----------------------------------------------------------------
 LONDRA, 27 maggio (Reuters) - Le borse europee sono in netto
rialzo, in avvio di seduta, sulla scia dei guadagni registrati a
Tokyo e dopo che la Cina ha smentito indiscrezioni di stampa
secondo cui il Paese sta puntando a ridurre i propri
investimenti nella zona euro dai debiti sovrani.
 Intorno alle 9,30 l'ndice Ftseurofirst 300 .FTEU3 sale
dello 0,96% dopo che ieri l'indice era balzato del 2,4%.
L'indice è sempre in calo di oltre il 12% dai massimi toccati ad
aprile sui timori legati alla crisi del debito eruopeo.
 Sui singoli mercati il Ftse 100 britannico .FTSE guadagna
l'1,11%, il Dax tedesco .GDAXI sale dell'1,14% e il Cac 40
francese .FCHI dell'1,09%.
 "Si tratta per lo più di una reazione alle condizioni di
ipervenduto. Le azioni sono a buon mercato nella gran parte dei
mercati", osserva un broker.
 Tra i titoli in evidenza: 
 * Le banche fra i titoli più in vista stamani: Bnp Paribas
(BNPP.PA: Quotazione), Barclays (BARC.L: Quotazione), Credit Agricole (CAGR.PA: Quotazione) e Lloyds
(LLOY.L: Quotazione) salgono fra l'1,8 e il 2,9%.
 * Laird (LRD.L: Quotazione) balza del 6,5% dopo che Ubs ha alzato la
raccomandazione sul titolo del gruppo di elettronica a "buy" da
"neutral" e stima un ritorno alla crescita dei ricavi nel
secondo trimestre dopo il forte calo nel 2009.