BORSE EUROPA - Rimbalzo su acquisti opportunistici, bene banche

giovedì 20 maggio 2010 09:49
 

                             indici              chiusura 
                          alle  9,45    var.         2009 
---------------------------------------------------------------
EuroStoxx50 .STOXX50E       2.644,74    +0,96%    2.966,24 
FTSEurofirst300 .FTEU3      1.003,35    +0,71%    1.045,76 
Stoxx banche             197,76    +1,45%      221,27 
Stoxx oil&gas            310,78    +1,38%      330,54 
Stoxx tech               195,56    +0,63%      184,35
----------------------------------------------------------------
 LONDRA, 20 maggio (Reuters) - Le piazze europee recuperano
dopo i vistosi cali di ieri, spinte soprattutto dal comparto
bancario, che aveva pagato più di altri l'improvvisa decisione
tedesca di vietare le vendite allo scoperto.
 "E' in atto una caccia all'affare, dopo le cadute di ieri,
ma la volatilità resta alta", dice Will Hedden, trader di IG
Index. "I mercati non hanno mandato giù il divieto tedesco e non
mi aspetterei di vedere gli investitori buttarsi con troppa
decisione perché i rischi di nuovi cali sono ancora forti".
 Intorno alle 9,45 l'indice europeo FTSEurofirst 300 .FTEU3
sale dello 0,96%. Sui singoli mercati il Ftse 100 britannico
.FTSE guadagna l'1,17%, il Dax tedesco .GDAXI lo 0,77% e il
Cac 40 francese .FCHI lo 0,95%.
 
 Tra i titoli in evidenza:
 * Toniche le banche, il cui indice di settore  sale
di quasi un punto e mezzo percentuale. Tra i migliori Santander
(SAN.MC: Quotazione) e Barclays (BARC.L: Quotazione) a +1,6%, BNP Paribas (BNPP.PA: Quotazione) a
+1,7%, UBS UBS.VX e LLOYDS (LLOY.L: Quotazione) a +1,5%. Corre a +2,3%
ALLIED IRISH BANKS (ALBK.I: Quotazione), mentre in netta controtendenza cede
quasi il 7% BANK OF IRELAND (BKIR.I: Quotazione).
 * Robusto anche il comparto energetico , che vede
rialzi superiori all'1% per TOTAL (TOTF.PA: Quotazione), BG GROUP BG.L,
CGG VERITAS (GEPH.PA: Quotazione) e TULLOW OIL (TLW.L: Quotazione) e oltre il 2% per
BRITISH PETROLEUM (BP.L: Quotazione). Cede invece quasi il 3% STATOIL
(STL.OL: Quotazione), che ieri sera ha annunciato il dividendo.
 * Bene ALCATEL LUCENT ALUA.PA a +2,2%, tra i tecnologici
sale anche LOGITECH LOGN.VX.
 * SABMILLER SAB.L cede oltre il 4,6% dopo aver annunciato
la prospettiva di una ripresa della spesa per consumi solo verso
la fine dell'anno e aver mancato di poco le previsioni di
crescita nell'anno fiscale.
* BOOKER (BOK.L: Quotazione), principale cash-and-carry britannico,
corre a +5% sull'onda di risultati per l'anno fiscale che
superano le attese, un dividendo più alto e l'annuncio di un
rafforzamento dei piani di espansione in India.
 * SANTHERA PHARMACEUTICALS (SANN.S: Quotazione) vede il proprio titolo
praticamente dimezzato in valore dopo il fallimento dei test
preliminari di terza fase sul farmaco Miconos.