BORSE EUROPA - Peggiorano su timori debito zona euro, giù banche

venerdì 14 maggio 2010 16:02
 

                             indici              chiusura 
                          alle 15,50    var.         2009 
---------------------------------------------------------------
EuroStoxx50 .STOXX50E       2.663,50    -3,64%    2.966,24 
FTSEurofirst300 .FTEU3      1.021,63    -2,69%    1.045,76 
Stoxx banche             199,22    -4,85%      221,27 
Stoxx oil&gas            314,37    -2,61%      330,54 
Stoxx tech               199,92    -2,32%      184,35
----------------------------------------------------------------
 LONDRA, 14 maggio (Reuters) - Le borse europee estendono le
perdite nel pomeriggio, trascinate dai titoli bancari sui timori
che la crescita possa essere minata dalle dure misure di
austerità delle economie periferiche della zona euro.
 Intorno alle 15,50 l'indice paneuropeo FTSEurofirst 300
.FTEU3 lascia sul campo il 2,7%.
 Sui singoli mercati, il Ftse 100 britannico .FTSE cala del
2,6%, il Dax tedesco .GDAXI del 2% e il Cac 40 francese
.FCHI del 3,5%.
 Tartassate dalle vendite le piazze sudeuropee, con l'Ibex di
Madrid .IBEX in ribasso del 5,7%, il PSI 20 portoghese
.PSI20 del 4% e il FTSE Mib di Milano .FTMIB del 5,6%.
 Tra le banche, il cui indice perde circa il 5%, Banco
Santander (SAN.MC: Quotazione), HSBC (HSBA.L: Quotazione), BNP Paribas (BNPP.PA: Quotazione) e
Barclays (BARC.L: Quotazione) mostrano cali tra il 2 e il 7%.
 A Wall Street poco dopo l'avvio gli indici arretrano di
1,5-2 punti percentuali