Borse Europa attese in calo, persistono dubbi debito zona euro

mercoledì 12 maggio 2010 07:46
 

LONDRA, 12 maggio (Reuters) - Le borse europee sono attese aprire in ribasso per la seconda sessione consecutiva sulla scia della debolezza di Wall Street, con le incertezze su una soluzione a lungo termine dei problemi debitori della zona euro che continuano a scuotere i nervi degli investitori.

Gli spreadbetter finanziari stimano che l'indice britannico Ftse 100 .FTSE apra in calo fino a 33 punti, pari allo 0,6%, il tedesco Dax .GDAXI giù di 22 punti, ossia lo 0,4%, e il Cac 40 francese .FCHI scenda di 31 punti, pari allo 0,8%.

Ieri l'indice paneuropeo FTSEurofirst 300 .FTEU3 ha chiuso in calo dello 0,38%.