BORSE EUROPA - Positive con finanziari, balzano banche greche

venerdì 30 aprile 2010 10:15
 

                             indici              chiusura 
                           alle 10,00    var.         2009 
---------------------------------------------------------------
EuroStoxx50 .STOXX50E       2.850,49    +0,79%    2.966,24 
FTSEurofirst300 .FTEU3      1.077,12    +0,66%    1.045,76 
Stoxx banche             222,38    +1,87%      221,27 
Stoxx oil&gas            337,64    +0,23%      330,54 
Stoxx tech               210,58    +0,84%      184,35
----------------------------------------------------------------
 LONDRA, 30 aprile (Reuters) - Dopo un avvio negativo, le
piazze europee passano in positivo grazie al recupero dei
bancari, in calo nelle prime battute, sull'ottimismo per il varo
a breve del pacchetto di aiuti per la Grecia.
 Le scommesse sull'attivazione del meccanismo internazionale
di sostegno della Grecia spingono al rialzo i titoli bancari del
paese con l'indice del settore  che balza di oltre il
7%.
  La Grecia è pronta a varare una forte correzione sui conti
come condizione chiesta per gli aiuti internazionali mentre
stamani il presidente della Commissione europea Barroso ha
affermato che l'intervento partirà tra pochi giorni, aggiungendo
che il salvataggio di Atene impedirà il contagio della crisi
verso altre economie della zona euro.
 Intorno alle 10,00 l'indice europeo FTSEurofirst 300
.FTEU3 sale dello 0,66%. Sui singoli mercati il Ftse 100
britannico .FTSE avanza dello 0,39%, il Dax tedesco .GDAXI
dello 0,87% e il Cac 40 francese .FCHI dello 0,34%.
 
 Tra i titoli in evidenza:
  * In controtedenza con il settore, BARCLAYS (BARC.L: Quotazione) cede
oltre il 3% dopo l'annuncio dei risultati trimestrali che JP
Morgan giudica deludenti, in particolare per quanto riguarda
Barclays Capital. Rialzi tra il 2% e il 2,9% invece per Standard
Chartered (STAN.L: Quotazione), Lloyds (LLOY.L: Quotazione), Royal Bank of Scotland
(RBS.L: Quotazione), BNP Paribas (BNPP.PA: Quotazione), Societe Generale (SOGN.PA: Quotazione)
 
 * TOTAL (TOTF.PA: Quotazione) è in ribasso dell'1,5% dopo i risultati
del primo trimestre. La compagnia petrolifera francese ha
registrato un rialzo dell'utile netto 'adjusted' del 9% sullo
stesso periodo del 2009, in linea con le attese degli analisti
ma che delude se confrontato con le performance delle altre
major che in gran parte hanno battuto le previsioni.
    * Il produttore di mezzi pesanti MAN (MANG.DE: Quotazione), tra i
migliori dell'indice delle blue chip tedesco, sale del 3,3% dopo
la promozione a "buy" di Deutsche Bank in seguito ai risultati
del trimestre. Il gruppo ha detto che la sua principale
controllata europea MAN Nutzfahrzeuge può ritornare all'utile
nel secondo trimestre.
 
 * MICHELIN (MICP.PA: Quotazione) balza del 2,9% dopo avere detto ieri
che le vendite del primo trimestre sono cresciute e confermato
le attese sul raggiungimento dell'obiettivo di un free cash flow
positivo nell'anno. Natixis ha alzato il target a "buy" da
"add".