21 aprile 2010 / 14:27 / 7 anni fa

BORSE EUROPA - Indici negativi su cali banche, bene tech

                             indici              chiusura 
                           alle 16,10    var.         2009  --------------------------------------------------------------- EuroStoxx50 .STOXX50E       2.961,99    -0,73%    2.966,24  FTSEurofirst300 .FTEU3      1.099,87    -0,33%    1.045,76  Stoxx banche .SX7P            227,23    -0,98%      221,27  Stoxx oil&gas .SXEP           350,61    -0,21%      330,54  Stoxx tech .SX8P              222,64    +1,11%      184,35 ----------------------------------------------------------------
 LONDRA, 21 aprile (Reuters) - Le borse europee viaggiano in territorio negativo negli scambi pomeridiani risentendo del peso dei bancari sotto pressione per l'incertezza sui tempi e dettagli per il pacchetto di aiuti per la Grecia mentre sono partiti i colloqui con l'Fmi e la Ue sull'argomento.
 I listini non riescono a trovare sostegno dalle buone prestazioni dei tecnologici sulla scia dei forti risultati annunciati da Apple (AAPL.O) così come dall'apertura positiva di Wall Street.
 "Il mercato sembra molto stanco oggi. Abbiamo avuto una serie di buoni dati aziendali nelle ultime ventiquattro ore e il mercato insiste sulla vendita dei bancari e titoli minerari", commenta Manoj Ladwa, senior trader a ETX Capital. 
 Ulteriore pressione sui bancari arriva dai timori di nuove tasse per i coprire i costi di eventuali salvataggi mentre sul comparto permane il sentiment negativo derivante della vicenda Goldma Sachs.
 Intorno alle 16,10 italiane, l'indice europeo FTSEurofirst 300 .FTEU3 scende dello 0,33%. L'inglese Ftse 100 .FTSE perde lo 0,7%, il tedesco Dax .GDAXI arretra di un frazionale 0,084%, mentre il francese Cac 40 .FCHI cede lo 0,74%.
     
 Tra i titoli in evidenza:
 * Tra le banche,  Barclays (BARC.L), HSBC (HSBA.L), Societe Generale (SOGN.PA), BNP Paribas (BNPP.PA) registrano calo tra l'1% e l'1,9%.
 * Le società di chip ARM ARM.L e INFINEON (IFXGn.DE) balzano del 4% e del 4,4% rispettivamente sulle voci di mercato di possibili pretendenti di dimensioni più grandi e sui risultati di Apple. Infineon, secondo voci di trader, potrebbe essere al centro dell'interesse di Intel (INTC.O).
 * Rialzi nel settore della distribuzione alimentare dopo che Goldman Sachs ha rivisto al rialzo il suo giudizio sul comparto europeo a "neutral" da "cautious". TESCO (TSCO.L), WM Morrison (MRW.L) J SAINSBURY (SBRY.L), METRO MEOG.DE sono in rialzo tra e tra lo 0,6% e l'1,6%
 * LSE (LSE.L) (-2,3%) è tra i peggiori tra le blue chip londinesi dopo un annuncio ai clienti di alcune modifiche alla struttura delle tariffe che, secondo gli operatori, segnalerebbe la necessità della società di recuperare business.
       

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below