RPT-BORSE EUROPA-Indici positivi su trimestrali Goldman,Daimler

martedì 20 aprile 2010 16:43
 

 (aggiorna indici in tabella)
 
                             indici              chiusura 
                           alle 16,30   var.         2009 
---------------------------------------------------------------
EuroStoxx50 .STOXX50E       2.976,61    +1,25%    2.966,24 
FTSEurofirst300 .FTEU3      1.102,50    +1,33%    1.045,76 
Stoxx banche             229,05    +1,01%      221,27 
Stoxx oil&gas            351,32    +2,06%      330,54 
Stoxx tech               219,86    +1,29%      184,35
----------------------------------------------------------------
 LONDRA, 20 aprile (Reuters) - L'azionario europeo viaggia in
territorio positivo ritracciando le perdite di ieri grazie
all'indice Zew tedesco di aprile, nettamente migliore delle
attese, e alle positive trimestrali sia sulla piazza americana
sia su quella europea.
 Particolarmente brillante il settore dell'auto  su di
oltre il 5%, dopo che Daimler (DAIGn.DE: Quotazione) ha annunciato che
potrebbe guadagnare il doppio di quanto previsto nell'anno in
corso sulla base della domanda dei primi tre mesi e grazie
all'andamento del brand Mercedes.
 Sul fronte delle trimestrali americane, i risultati di
Goldman Sachs (GS.N: Quotazione) hanno illustrato un utile per azione a 5,59
dollari, sopra le attese degli analisti che avevano previsto un
eps di 4,01 dollari, contenendo i timori per le ripercussioni
delle accuse di frode da parte della Sec.
 L'indice Zew di aprile, che misura il sentimenti di analisti
e investitori tedeschi è salito a 53,0 da 44,5 di marzo a fronte
di un consensus di 45,1.
 Anche il blocco causato dall'eruzione del vulcano islandese,
che ha paralizzato i cieli europei e provocato significative
perdite per i vettori aerei, sta progressivamente venendo
ridotto. Entro qualche giorno la nube dovrebbe dissolversi
grazie a un sistema di bassa pressione, ha detto Herbet Pumpel,
esperto dell'Organizzazione Meteorologica.
 Intorno alle 16,30 italiane, l'indice europeo FTSEurofirst
300 .FTEU3 sale dell'1,23%. Tra i singoli listini l'inglese
Ftse 100 .FTSE avanza dello 0,93%, il tedesco Dax .GDAXI
dell'1,42% e il francese Cac 40 .FCHI dell'1,18%.
 
 Tra i titoli in evidenza:
 * Tra le case costruttrici di auto, DAIMLER (DAIGn.DE: Quotazione)
avanza di oltre il 7%, PEUGEOT (PEUP.PA: Quotazione) e BMW (BMWG.DE: Quotazione) di
oltre il 4%.
 
 * I vettori europei hanno arrestato le loro perdite. BRITISH
AIRWAYS BAY.L, LUFTHANSA (LHAG.DE: Quotazione), IBERIA IBLA.MC, TUI
TRAVEL TT.L, RYANAIR (RYA.I: Quotazione), AER LINGUS GROUP AERL.I, AIR
FRANCE-KLM (AIRF.PA: Quotazione), FINNAIR (FIA1S.HE: Quotazione), THOMAS COOK (TCG.L: Quotazione) e
DART GROUP (DTG.L: Quotazione) salgono tra lo 0,40% e l'1,65%.
 
 * ASSOCIATED BRITISH FOOD (ABF.L: Quotazione), gruppo attivo nel settore
retail alimentare, avanza di oltre il 5,5%, dopo che la sua
controllante Primark ha detto di vedere la ripresa economica
alle porte e prevede un rialzo del 20% sui profitti nel primo
semestre.
 * KONE (KNEBV.HE: Quotazione), produttrice di ascensori e scale mobili
sale di oltre il 6%. La società finlandese, nella presentazione
della sua trimestrale oltre le attese, ha rivisto l'outlook sul
2010 al rialzo grazie a un taglio dei costi e a una forte
domanda dall'Asia, in particolare da Cina e India.