April 16, 2010 / 2:24 PM / 7 years ago

BORSE EUROPA - Indici deboli dopo avvio Wall Street

4 IN. DI LETTURA

                            indici               chiusura 
                          alle 16,15     var.        2009  ------------------------------------------------------------- EuroStoxx50 .STOXX50E       2.995,84    -0,56%    2.966,24  FTSEurofirst300 .FTEU3      1.107,93    -0,39%    1.045,76  Stoxx banche .SX7P            233,97    -0,53%      221,27  Stoxx oil&gas .SXEP           349,73    -0,59%      330,54  Stoxx tech .SX8P              217,99    -1,40%      184,35  ----------------------------------------------------------------
 MILANO, 16 aprile (Reuters) - Le borse europee si mantengono in moderato ribasso dopo l'avvio debole di Wall Street.
 Le trimestrali di General Electric (GE.N) e Bank of America (BAC.N) hanno fornito indicazioni positive, ma i titoli, a New York, sono in ribasso. Sull'umore degli investitori pesano i risultati deludenti di Google (GOOG.O).
 Attorno alle 16,15 italiane, l'indice europeo FTSEurofirst 300 .FTEU3 cede lo 0,4% circa. Tra i singoli listini, il Ftse 100 londinese .FTSE perde lo 0,4% circa, il Dax di Francoforte .GDAXI lo 0,4% e il Cac 40 di Parigi .FCHI lo 0,3%. 
 Tra i titoli in evidenza: 
 * Tonico il paniere dell'automotive .SXAP, trascinato da VOLKSWAGEN (VOWG_p.DE): la casa tedesca sale di circa due punti percentuali dopo aver detto di essere ottimista, sebbene il 2010 sarà un anno difficile.
 * Nel contesto di un settore bancario .SX7P debole, spicca la corsa di ROYAL BANK OF SCOTLAND (RBS.L), dopo che BofA Merrill Lynch ne ha alzato il target price, pronosticando che il titolo possa raddoppiare nei prossimi due anni.
 * Pesanti le società minerarie .SXPP. RIO TINTO (RIO.L) cede circa due punti percentuali dopo che Ubs ne ha limato il target price.
 * Segno più il comparto chimico .SX4P, con RHODIA RHA.PA che corre grazie ad un'intervista dell'amministratore delegato, Jean-Pierre Clamadieu, che ha parlato di uscita dalla crisi.
 * Costruzioni .SXOP trascinate da LAFARGE LAFP.PA, brillante sulla voce che il gruppo francese anticiperà i risultati del primo trimestre.
 * Poco mossi i farmaceutici .SXDP, ma LONZA LONN.VX corre dopo che Credit Suisse's Private Banking Global Research l'ha inserita nella lista degli speculative buy.
 * Male i tecnologici .SX8P, con ERICSSON (ERICb.ST) in rosso, sebbene Sony Ericsson, la joint venture nella telefonia mobile con Sony, abbia archiviato il primo trimestre in utile rispetto ad una previsione di perdita degli analisti.
 * Tlc .SXKP al palo, ma la norvegese TELENOR (TEL.OL) corre con l'approssimarsi di una risoluzione pacifica del conflitto giuridico con la russa Alfa.
 SKF (SKFb.ST) guadagna il 7% circa dopo aver pubblicato risultati del primo trimestre sopra le attese.
 * Negativi i titoli delle compagnie aeree .SXTP, che risentono del blocco degli aeroporti a causa della nuvola di cenere prodotta da un'eruzione vulcanica in Islanda. AIR FRANCE (AIRF.PA), BRITISH AIRWAYS BAY.L e IBERIA IBLA.MC sono tutte in rosso. In calo anche le compagnie di servizi aeroportuali, come FRAPORT (FRAG.DE) e FERROVIAL FER1.MC.
 * CARREFOUR (CARR.PA) brillante dopo aver registrato la prima crescita trimestrale nelle vendite (a parità di punti d'acquisto) degli ultimi 18 mesi e annunciato un buyback da 1,6 miliardi di euro.
        

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below