BORSE EUROPA - Indici positivi in avvio, aiutano dati Cina

giovedì 1 aprile 2010 09:41
 

                                indici               chiusura
                              alle 9,35      var.       2009
 ---------------------------------------------------------------
 EuroStoxx50 .STOXX50E       2.954,93    +0,81%    2.966,24
 FTSEurofirst300 .FTEU3      1.087,14    +0,79%    1.045,76
 Stoxx banche             224,55    +0,95%      221,27
 Stoxx oil&gas            337,90    +1,13%      330,54
 Stoxx tech               217,38    +0,91%      184,35
----------------------------------------------------------------
 LONDRA, 1 aprile (Reuters) - Avvio di seduta positivo per le
borse europee, che ribaltano la debolezza della vigilia in un
clima rasserenato dal buon andamento del settore manifatturiero
cinese.
 "I dati (cinesi) sono incoraggianti. L'effetto a catena è in
termini di spesa cinese. Abbiamo visto un aumento delle
importazioni verso la Cina come risultato delle numerose opere
infrastrutturali in corso di realizzazione e questo ha un
impatto diretto su molte società europee" , commenta un gestore.
 Intorno alle 9,35 italiane, l'indice europeo FTSEurofirst
300 .FTEU3 avanza dello 0,8%. Tra i singoli listini, il Ftse
100 londinese .FTSE sale dello 0,62%, il Cac 40 di Parigi
.FCHI dello 0,971% e il Dax di Francoforte .GDAXI dello
0,75%.
 
 Tra i titoli in evidenza:
 * Acquisti sulle banche, con progressi nell'ordine dello
0,5-1% per BARCLAYS (BARC.L: Quotazione), HSBC (HSBA.L: Quotazione), SOCIETE GENERALE
(SOGN.PA: Quotazione), BNP PARIBAS (BNPP.PA: Quotazione) e DEUTSCHE BANK (DBKGn.DE: Quotazione).
 * In buon rialzo i minerari, sostenuti dall'aumento dei
prezzi dei metalli. I progressi vanno dall'1 al 2% per ANGLO
AMERICAN (AAL.L: Quotazione), KAZAKHMYS (KAZ.L: Quotazione), BHP BILLITON (BLT.L: Quotazione),
XSTRATA XTA.L e RIO TINTO (RIO.L: Quotazione).
 * BMW (BMWG.DE: Quotazione) balza del 3,4% nei primi scambi dopo la
promozione di Credit Suisse a "outperform" da "underperform" e
l'inserimento nella "focus list" europea.
 * Le azioni SPERIAN PROTECTION SPEP.PA balzano di quasi il
16% trattando leggermente sopra l'offerta di Cinven (70 euro per
azione), alla ripresa delle contrattazioni alla borsa di Parigi
dopo la sospensione della vigilia.