BORSE EUROPA - Indici in lieve rialzo, trainati da bancari

venerdì 12 marzo 2010 10:10
 

                              indici                 chiusura
                              alle 09,55     var.       2009
 ---------------------------------------------------------------
 EuroStoxx50 .STOXX50E       2.901,27    +0,19%    2.966,24
 FTSEurofirst300 .FTEU3      1.058,11    +0,20%    1.045,76
 Stoxx banche             219,21    +0,48%      221,27
 Stoxx oil&gas            330,06    -0,16%      330,54
 Stoxx tech               206,02    -0,03%      184,35
----------------------------------------------------------------
 LONDRA, 12 marzo (Reuters) - I listini europei si muovono in
leggero rialzo, con i bancari in rally dopo lo stop delle
trattative bipartisan sulla riforma del sistema finanziario Usa.
 Gli investitori sono tuttavia cauti in attesa dei dati
macroeconomici, che potrebbero dare un'indicazione più precisa
sulla direzione del mercato.
 Saranno diffusi nel pomeriggio i dati sulle vendite al
dettaglio Usa di febbraio e la stima flash della fiducia dei
consumatori Usa.
Alle 09,55 il FTSEurofirst 300 .FTEU3 avanza dello 0,20%,
dopo aver archiviato la seduta di ieri in calo. Tra i singoli
listini, il Ftse 100 londinese .FTSE è piatto, il Dax di
Francoforte .GDAXI guadagna lo 0,21% e il CAC 40 di Parigi
.FCHI sale dello 0,11%.
 
 Tra i titoli in evidenza:
 
 * Volkswagen (VOWG_p.DE: Quotazione) avanza del 3,7% e traina l'intero
comparto auto. Secondo i trader gli investitori stanno coprendo
le posizioni a breve. Nomura ha alzato il target price a 89 euro
da 82, con rating confermato a "buy".
 * ROCHE ROG.VX perde l'1,7% dopo aver annunciato che il
farmaco antitumorale di punta Avastin non ha raggiunto il suo
principale obiettivo in una fase finale di sperimentazione per
l'allungamento della vita di uomini con cancro alla prostata in
stadio avanzato . 
 * La norvegese Yara International (YAR.OL: Quotazione) sale del 5,6%
dopo aver detto che non alzerà la propria offerta per Terra
Industries TRA.N per contrastare l'offerta rivale di CF
Industries Holdings (CF.N: Quotazione).
 * SAS (SAS.ST: Quotazione) guadagna  il 6,5% dopo aver annunciato un
accordo con i piloti e il personale di volo per congelari i
salari e ridurre le pensioni, all'interno di un piano di
riduzione dei costi per tornare all'utile.
 * IBERIA  IBLA.MC sale del 3,5%, in attesa dei dati sul
traffico aereo che pubblicherà a borsa chiusa.
 * CARREFOUR (CARR.PA: Quotazione) cede l'1,8% dopo che Credit Suisse ha
tagliato il rating a "underperform" da "neutral".