BORSE EUROPA - Indici consolidano rialzi con finanza e minerari

mercoledì 10 marzo 2010 16:07
 

                              indici                 chiusura
                              alle  16,00     var.       2009
 ---------------------------------------------------------------
 EuroStoxx50 .STOXX50E       2.896,16    +0,54%    2.966,24
 FTSEurofirst300 .FTEU3      1.055,27    +0,26%   1.045,76
 Stoxx banche             218,36    +0,59%      221,27
 Stoxx oil&gas            329,74    +0,35%      330,54
 Stoxx tech               205,36    +0,66%      184,35
----------------------------------------------------------------
 LONDRA, 10 marzo (Reuters) - I listini europei consolidano i
rialzi della mattinata, spinti dall'apertura positiva di Wall
Street che rafforza il buon andamento dei titoli legati alla
finanza e al comparto minerario. Quest'ultimo beneficia della
dinamica sostenuta delle importazioni cinesi nello scorso mese,
mentre restano deboli gli indici del farmaceutico e del retail.
 Intorno alle 16,00 l'indice FTSEurofirst 300 .FTEU3 sale
dello 0,26%. Sulle singole piazze, il Ftse 100 londinese .FTSE
guadagna lo 0,41%, il Dax di Francoforte .GDAXI lo 0,64% e il
CAC 40 di Parigi .FCHI lo 0,59%.
 
 Tra i titoli in evidenza:
 * Guadagna un punto percentuale il comparti minerario
, con MONDI (MNDI.L: Quotazione) a +4% dopo l'upgrade di BofA-Merrill
Lynch, mentre salgono tra l'1 e il 2% ANGLO AMERICAN (AAL.L: Quotazione),
ANTOFAGASTA (ANTO.L: Quotazione), RIO TINTO (RIO.L: Quotazione) e superano i due punti e
mezzo XSTRATA XTA.L e VEDANTA (VED.L: Quotazione).
 * Bene anche bancari  e assicurativi . Tra i
primi guadagnano oltre il 3% ROYAL BANK OF SCOTLAND (RBS.L: Quotazione) e
oltre il 2% CREDIT AGRICOLE (CAGR.PA: Quotazione), mentre salgono con rialzi
tra il 4 il 5% le banche greche, da ALPHA BANK (ACBr.AT: Quotazione) a BANK
OF PIRAEUS (BOPr.AT: Quotazione). Tra gli assicurativi segna quasi il 3% di
rialzo AXA (AXAF.PA: Quotazione).
 * L'assicuratore belga FORTIS FOR.BR sale del 3% dopo il
ritorno all'utile nel 2009, con risultati leggermente superiori
alle attese. Il gruppo, che annuncia il cambio di nome in Ageas,
pagherà un dividendo di 0,8 euro per azione.
 * Il gruppo francese di componenti per l'industria
automobilistica VALEO (VLOF.PA: Quotazione) balza a +8,7% dopo aver
annunciato obiettivi di crescita superiori al mercato, puntando
a 10 miliardi nel 2013.