Borse europee viste aprire miste, in rialzo minerari

mercoledì 10 marzo 2010 08:02
 

LONDRA, 10 marzo (Reuters) - Le borse europee sono viste aprire miste, dopo due sedute negative.

Da una parte continuano a pesare le preoccupazioni per i problemi finanziari della zona euro, dall'altra i titoli minerari potrebbero beneficiare dei forti dati della bilancia commerciale cinese.

In Cina le importazioni ed esportazioni sono cresciute sopra le attese a febbraio, su base annua, alimentando le speranze di una ripresa economica solida.

Gli spreadbetter finanziari si aspettano che il FTSE 100 .FTSE ceda dai 6 ai 7 punti nelle prime battute, che il DAX .GDAXI apra intorno alla parità tra -2 e +3 punti, mentre il CAC 40 .FCHI si muova tra i -5 e i +2 punti.

L'indice europeo FTSEurofirst 300 .FTEU3 ieri ha chiuso in leggero ribasso, dello 0,08%. Rispetto al minimo toccato un anno fa ha guadagnato il 63%, mentre dall'inizio del 2010 è salito dello 0,6%.