BORSE EUROPA - Apertura positiva, acquisti su banche e minerari

mercoledì 17 febbraio 2010 09:53
 

                              indici                chiusura
                              alle 9,45      var       2009
 ---------------------------------------------------------------
 DJ EuroStoxx50 .STOXX50E    2.752,39    +1,16%    2.966,24
 FTSEurofirst300 .FTEU3      1.011,62    +0,95%    1.045,76
 DJ Stoxx banche          204,89    +1,34%      221,27
 DJ Stoxx oil&gas         322,61    +0,30%      330,54
 DJ stoxx tech            191,56    +1,30%      184,35
----------------------------------------------------------------
 LONDRA, 17 febbraio (Reuters) - Borse europee in rialzo per
la terza seduta consecutiva, sostenute dalla trimestrale
migliore delle attese della francese Bnp Paribas (BNPP.PA: Quotazione), che
dà slancio a tutto il settore finanziario, e dal rafforzamento
delle quotazioni delle meterie prime, che alimenta gli acquisti
sul comparto delle minerario.
 Alle 9,30 l'indice FTSEurofirst 300 .FTEU3 è in rialzo
dello 0,9% a 1.010,83 punti. Il FTSE 100 di Londra .FTSE
avanza dello 0,57%, il DAX di Francoforte .GDAXI dello 0,88%,
il CAC 40 di Parigi .FCHI dell'1,13%.
 "C'è una sensazione generale positiva sull'azionario dopo il
forte rialzo di ieri a Wall Street" spiega l'analista di Odl
Securities Owen Ireland. "La tendenza di fondo mi sembra di
nuovo positiva, il mercato sta prendendo fiducia su una
soluzione della questione greca".
 Tra i titoli in evidenza: 
 * Bnp Paribas (BNPP.PA: Quotazione) sale del 2,2% in apertura. Profitti
sopra le attese per la banca francese nel quarto trimestre,
grazie soprattutto alla riduzione degli accantonamenti su
prestiti inesigibili. L'AD Baudouin Prot si è mostrato
relativamente ottimista riguardo il 2010, prevedendo
un'ulteriore riduzione degli accantonamenti e del rischio
complessivo a livello di gruppo.    
 Nel settore bancario Credit Agricole (CAGR.PA: Quotazione) sale dell'1%,
SocGen (SOGN.PA: Quotazione) dell'1,56%, Hsbc (HSBA.L: Quotazione) dell'1,5%, Lloyds
(LLOY.L: Quotazione) dell'1,5%, Santander (SAN.MC: Quotazione) dell'1,18% e Deutsche
Bank (DBKGn.DE: Quotazione) del 2%.
 
 * Tra i migliori ci sono anche i titoli minerari. Bhp
Billiton (BLT.L: Quotazione) guadagna lo 0,71%, Anglo American (AAL.L: Quotazione) lo
0,66%, Antofagasta (ANTO.L: Quotazione) lo 0,74%, Rio Tinto (RIO.L: Quotazione) lo 0,6%,
Xstrata XTA.L l'1,51%, Eurasian Natural Resources ENRC.L il
3%.
 
 * EADS EAD.PA ha aperto con un rialzo del 4%, in vista
della chiusura dell'accordo per il finanziamento del progetto
per l'aereo militare Airbus A400. Dai sette paesi europei che
nel 2003 avevano ordinato il velivolo è giunta un'offerta
"finale" da 3,5 miliardi di euro.
 
  * Deutsche Boerse (DB1Gn.DE: Quotazione) sale del 2,4%. Il gestore
della Borsa tedesca annuncia una nuova tornata di tagli ai costi
e afferma di volersi concentrare sulla crescita organica per
difendere le proprie quote di mercato. L'annuncio arriva a
seguito della prima trimestrale in rosso mai registrata dalla
società.