Borse Europa previste in calo sulla scia di Wall Street e Tokyo

mercoledì 30 dicembre 2009 08:17
 

PARIGI, 30 dicembre (Reuters) - Previsto un inizio di seduta in ribasso per le Borse europee, sulla scia delle chiusure negative di Wall Street, ieri sera, e Tokio, stamattina. Si va verso una probabile pausa di riflessione per gli indici del vecchio continente, protagonisti di un netto allungo nell'ultima parte di questo 2009.

Gli spread better finanziari quotano un'apertura in calo per l'indice FTSE 100 .FTSE di Londra tra i 9 e i 12 punti.

Per il DAX tedesco .GDAXI viene quotata un'apertura compresa tra i 2 punti e i 3 punti di ribasso.

Per il CAC 40 parigino .FCHI l'apertura dovrebbe essere compresa tra i 2 e i 4 punti, sempre di ribasso.

I volumi si dovrebbero mantenere sottili nel corso della seduta, in linea con i livelli registrati nella prima parte della settimana.

I titoli finanziari saranno sotto i riflettori nel corso della giornata, dopo che il Wall Street Journal ha scritto che Gmac Financial Services è vicina ad assicurarsi 3,5 miliardi di dollari di aiuti addizionali da parte del governo Usa.

Dopo un 2008 da dimenticare gli indici europei (sui massimi da quattro mesi nelle ultime sedute) si avviano a chiudere il 2009 con un guadagno di circa 26 punti percentuali. Sarebbe il miglior andamento annuale dal 1999.