SI PREGA IGNORARE

venerdì 18 dicembre 2009 10:23
 

                               indici              chiusura
                             alle 10,20    var%      2008
----------------------------------------------------------------


DJ EuroStoxx 50 .STOXX50E   2.903,82    +0,41    2.451,48
FTSEurofirst300 .FTEU3      1.021,15    +0,30      831,97
DJ Stoxx banche          216,87    -0,66      149,51
DJ Stoxx oil&gas         320,63    +0,67      264,50
DJ Stoxx tech            180,50    +0,89      152,86
 ---------------------------------------------------------------
 LONDRA, 18 dicembre (Reuters) - Le Borse europee si muovono
al rialzo trainate dagli energetici che, spinti dai prezzi del
greggio sostenuti, riescono a controbilanciare i bancari deboli.
 Intorno alle 10,15 il benchmark Eurofirst 300 .FTEU3 cede
lo 0,19%. Ieri aveva ceduto l'1,3% dopo cinque sedute positive
consecutive. Sulle singole piazze Londra .FTSE scende dello
0,43%, Francoforte .GDAXI dello 0,29% e Parigi .FCHI dello
0,37%.
 Sono soprattutto gli energetici a guadagnare terreno, dopo
che il greggio Usa CLc1 ha registrato un rialzo dell0 0,7%.
  "Gran parte delle persone si stanno facendo prudenti. Tutti
stanno chiudendo i libri. Dicono 'Ok, abbiamo avuto un grande
anno, perchè dobbiamo rischiare di più?", spiega Koen De Leus,
economista di KBC Securities. "Siamo alla fine dell'anno e i
volumi non andranno molto in alto", ha aggiunto. 
 Gli investitori attendono i dati del sondaggio tedesco Ifo
di dicembre.
 
 Tra i titoli in evidenza oggi:
 * Positivi gli energetici, con Tullow Oil (TLW.L: Quotazione), Repsol
(REP.MC: Quotazione) .   
 * Si muovono in territorio negativo i bancari, con  Standard
Chartered (STAN.L: Quotazione),  Barclays (BARC.L: Quotazione), Lloyds (LLOY.L: Quotazione), Societe
Generale (SOGN.PA: Quotazione), Credit Agricole (CAGR.PA: Quotazione) and Natixis
(CNAT.PA: Quotazione) down 0.3 to 2.9 percent.
 * In spolvero i tecnologici
 * Research in Motion RIM.TO (RIM.F: Quotazione) sale di oltre il 10%
sulla piazza di Francoforte dopo aver reso noti i risultati
trimestrali positivi.
 * Il produttore di chip Infineon (IFXGn.DE: Quotazione) guadagna oltre
il 3% dopo che Jp Morgan ha alzato il suo target price a 5,5
euro da 4,25.
 * Adidas ADSG.DE guadagna l'1,5% sulla scia dei buoni
risultati presentati da Nike (NKE.N: Quotazione), che prevede un ritorno
alla crescita delle vendite nel trimestre in corso.
 * Il provider internet francese Iliad (ILD.PA: Quotazione) in rally dopo
aver ottenuto una quarta licenza per la telefonia mobile
dall'organo di vigilanza sul settore.
 * Ryanair (RYA.I: Quotazione) in rialzo dopo aver messo fine alle
trattative con Boeing BA.n per la fornitura di 200 aerei,
annunciando di aver intenzione di ridurre le spese in conto
capitale tra il 2011 e il 2012.