BORSE EUROPA - Indici in moderato rialzo in avvio, bene banche

mercoledì 16 dicembre 2009 09:54
 

                               indici              chiusura
                             alle  9,45    var%      2008
----------------------------------------------------------------


DJ EuroStoxx 50 .STOXX50E   2.898,40    +0,34    2.451,48
FTSEurofirst300 .FTEU3      1.021,64    +0,31      831,97
DJ Stoxx banche          220,72    +0,76      149,51
DJ Stoxx oil&gas         320,31    +0,34      264,50
DJ Stoxx tech            178,59    +0,17      152,86
 ---------------------------------------------------------------
 LONDRA, 16 dicembre (Reuters) - Le borse europee sono in
moderato rialzo in avvio di seduta in un clima di cautela in
attesa della decisione sui tassi di interesse della Fed.
 Intorno alle 9,45 il benchmark Eurofirst 300 .FTEU3
guadagna lo 0,3%. Sulle singole piazze Londra .FTSE sale dello
0,38%, Francoforte .GDAXI dello 0,46% e Parigi .FCHI dello
0,49%.
 Ben intonato il settore bancario, con guadagni tra 1,3 e
2,8% per le big BNP PARIBAS (BNPP.PA: Quotazione), BARCLAYS (BARC.L: Quotazione),
DEUTSCHE BANK (DBKGn.DE: Quotazione) e SOCIETE GENERALE (SOGN.PA: Quotazione).
 Nel pomeriggio l'attenzione degli investitori si rivolgerà
agli Stati Uniti, dove prima dell'apertura del mercato sono
attesi i dati sull'inflazione e sugli avvii di nuovi cantieri. A
borse europee già chiuse sarà poi resa nota la decisione della
Federal Reserve, che dovrebbe confermare la politica monetaria
ultraespansiva, con l'entusiasmo per il recente miglioramento
dell'economia frenato dagli alti livelli di disoccupazione.
 
 Tra i titoli in evidenza oggi:
 * ASTRAZENECA (AZN.L: Quotazione) guadagna quasi un punto percentuale
dopo che i consulenti del governo Usa hanno appoggiato un
utilizzo più ampio del farmaco Crestor contro il colesterolo.
 * Il gruppo francese di forniture aerospaziali ZODIAC
AEROSPACE (ZODC.PA: Quotazione) balza del 6,5%  sulla scia di risultati del
primo trimestre apprezzati dal mercato.
 * La biotech svizzera ADDEX (ADXN.S: Quotazione) invece crolla del 70%,
affossata dalla notizia che il gruppo ha fermato lo sviluppo di
un farmaco chiave, sottolineando la natura rischiosa e volatile
del business.
 * RENTOKIL INITIAL (RTO.L: Quotazione) guadagna quasi il 2% dopo che
Deutsche Bank ne ha alzato il target price e le stime.