BORSE EUROPA - Indici in calo, pesano banche, auto

lunedì 10 agosto 2009 10:26
 

                               indici             chiusura
                             alle 10,15    var%       2008
---------------------------------------------------------------
DJ EuroStoxx 50 .STOXX50E   2.339,08    -0,76    2.451,48
FTSEurofirst300 .FTEU3        943,19    -0,77      831,97
DJ Stoxx banche          220,36    -0,69      149,51
DJ Stoxx oil&gas         291,47    -0,55      264,50
DJ Stoxx tech            177,29    -0,41      152,86
---------------------------------------------------------------
  MILANO, 10 agosto (Reuters) - Partenza in ribasso sulle
piazze europee dopo quattro settimane di crescita. A pesare
sugli indici del continente sono soprattutto i titoli bancari,
automobilistici e i prezzi delle commodities.
 Le banche sono le protagoniste del mercato: Lloyds Banking
Group (LLOY.L: Quotazione) perde il 4,7%. Ma il settore che nel complesso
perde di più è quello automobilistico  che cede più del
2% a causa del pesante -4% di Volksvagen (VOWG.DE: Quotazione), su cui pesa
un taglio di terget price, e Daimler (DAIGn.DE: Quotazione).
 Sottotono anche i titoli minerari con Rio Tinto (RIO.L: Quotazione) che
perde l'1% a causa del nervosismo degli investitori per la causa
di spionaggio che procede in Cina.
 Alle 10,15 il FTSEurofirst 300 .FTEU3 perde lo 0,77%. Tra
le singole piazze l'inglese Ftse .FTSE cede lo 0,72%, il
tedesco Dax .GDAXI lo 0,89%, il francese Cac 40 .FCHI lo
0,72%.
 
 Tra i titoli in evidenza:
 
 * UBS UBS.VX perde l'1,96% dopo la comunicazione che le
trattative con il governo Usa sull'evasione fiscale sono state
prolungate fino al 12 agosto.
 
 * XSTRATA XTA.L cede il 2,46% dopo l'annuncio di
un'offerta di una compagnia cinese ricevuta per la quota di
maggioranza di una miniera di ora e rame in Cile. Male anche la
competitor Anglo amercian (AAL.L: Quotazione), impegnata nel tentativo di
acquisizione della rivale, che perde il 3%.
 
 * LLOYDS BANKING GROUP (LLOY.L: Quotazione) perde il 4,72% dopo che il
Sunday Times ha riportato che la banca sta valutando una
emissione di azioni da diversi miliardi come parte del piano per
uscire dal controllo governativo.
 * VOLKSWAGEN (VOWG.DE: Quotazione) perde il 4,5% dopo che HSBC ha
tagliato il target price a 95 euro da 205. L'azienda avevea
rivisto venerdì le stime del calo di vendite nel 2009 al 5%
contro il 10% ipotizzato in precedenza.