Borse Europa, indici in lieve rialzo nel pomeriggio

martedì 9 settembre 2008 17:16
 

LONDRA (Reuters) - Le borse europee si muovono in terreno leggermente positivo, anche se hanno ridotto i guadagni dopo l'apertura incerta di Wall Street.

Nel corso della mattinata le principali piazze europee avevano beneficiato ancora dell'ottimismo suscitato dalla nazionalizzazione di Fannie Mae e Freddie Mac da parte del governo Usa delle due nel corso del fine settimana.

Le borse prendono dunque respiro, con gli investitori che preferito incassano i guadagni significativi realizzati ieri.

"Mentre i mercati lanciano segnali positivi... ci sono ancora problemi che riguardano la crescita globale", osserva Brenard McAlinden, strategist per Ncb Stockbrokers.

Maglia rosa del paniere europeo FTSEurofirst 300, che intorno alle 15,55 il sale dello 0,45 a punti 1.168,51, il settore bancario, che scambia a quasi +2,7%.

Il forte calo del petrolio, che ha sostenuto settori come quello legato ai trasporti e alle linee aeree, che avanza di quasi il 2%, penalizzando invece il settore petrolifero, che cede intorno all'1,6%.

Per quanto riguarda le principali piazze europee, l'indice inglese FTSE 100, dopo i problemi tecnici che ieri hanno impedito gli scambi sulla London Stock Exchange per alcune ore,

avanza dello 0,48%. Il tedesco Dax sale dello 0,45% e il francese Cac 40 cresce dello 0,21%.

Tra i titoli in evidenza oggi:   Continua...