BORSE EUROPA rimbalzano grazie a commodities

martedì 18 ottobre 2016 11:43
 

INDICE                       ORE 11,30  VAR %    CHIUS. 2015
 EUROSTOXX50                  3.044,02   1,17     3.267,52
                                                  
 STOXX EUROPE 600             341,26     1,14     365,81
 STOXX BANCHE                 145,70     1,96     182,63
 STOXX OIL&GAS                293,84     1,20     262,31
 STOXX ASSICURAZIONI          237,60     1,27     285,56
 STOXX AUTO                   487,71     0,22     565,06
 STOXX TLC                    288,83     1,23     347,10
 STOXX TECH                   352,20     1,38     355,86
 
    LONDRA, 18 Ottobre (Reuters) - L'azionario europeo rimbalza
questa mattina, sostenuto dalle commodities che risentono
positivamente della risalita dei prezzi delle materie prime e
del greggio su un dollaro in calo.
    Alle 11,30 italiane il paneuropeo STOXX 600 
registra +1,14% dopo aver chiuso ieri in ribasso dello 0,7%. Da
inizio anno ad oggi l'indice benchmark cede circa il 7%.
    Il mercato è aiutato dal rally del comparto materie prime,
con l'indice di settore che alla stessa ora segna
+2,55%, grazie alla salita dei prezzi del rame dopo che la
valuta statunitense è scesa dai massimi degli ultimi sette mesi.
    Il settore oil e gas segna +1,2% grazie anche ai
commenti di alcuni analisti secondo cui non è così saturo come
si pensava.
    "Il mercato ha scambiato in range per un paio di mesi.
Nonostante questo, i titoli più penalizzati stanno vedendo un
rimbalzo, tra questi le commodities", commenta Gerhard Schwarz,
capo equity strategy di Baader Bank a Monaco.
    Rio Tinto, Randgold Resources, Fresnillo
, Polymetal, Royal Dutch Shell,
Tullow Oil e BP segnano rialzi tra il 2 e il 4%.
    La danese Pandora sale di quasi il 6%, miglior
titolo del paniere europeo, con i trader che citano un report
piuttosto 'bullish' da parte del broker svedese Carnegie.
 
    Sul fronte dei titoli in rosso, Burberry perde il
7% nonostante un incremento maggiore delle attese nelle vendite
del secondo trimestre. 
    La francese Bureau Veritas lascia sul terreno il
4,5% dopo aver tagliato il suo outlook per il 2016. 
    
    
    Per  una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana
con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono
digitare nel Search Box di Eikon la parola "Pagina Italia" o
"Panorama Italia".
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia