BORSE EUROPA a minimi cinque settimane su timori Brexit

lunedì 13 giugno 2016 12:23
 

INDICI                        ORE 12,15   VAR %    CHIUS. 2015
 EUROSTOXX50                   2876,48     -1,19    3267,52
 FTSEUROFIRST300               1289,63     -1,47    1437,53
 STOXX BANCHE                  136,93      -2,01    182,63
 STOXX OIL&GAS                 270,68      -1,29    262,31
 STOXX ASSICURAZIONI           230,75      -1,75    285,56
 STOXX AUTO                    456,83      -1,62    565,06
 STOXX TLC                     300,97      -1,39    347,10
 STOXX TECH                    314,05      -1,78    355,86
   
    ** Minimi di cinque settimane oggi per il benchmark
azionario europeo, depresso dal sell-off di settori ciclici come
bancari e auto in un contesto reso più fragile dalla possibile
uscita della Gran Bretagna dall'Unione europea. Sotto pressione
anche i comparti sensibili alle oscillazioni delle materie
prime, con il Brent che è sceso sotto i 50 dollari per la prima
volta in una settimana, offuscando le prospettive dell'economia.
    ** Alle 12 italiane, il paneuropeo FTSEurofirst 300
 cede circa un punto e mezzo percentuale. Sotto 1.300
punti l'indice ha toccato i minimi dal 6 maggio, estendendo le
perdite della seduta di venerdì, quando ha lasciato sul campo il
2,3%. Anche lo STOXX Europe 600, che arretra dell'1,5%,
è sceso ai livelli più bassi dal 6 maggio e ancora prima ai
minimi di due mesi.
    ** Tra le piazze nazionali, alla stessa ora il britannico
FTSE 100 segna -0,61%, il Dax tedesco -1,23%,
mentre il francese CAC 40 scende dell'1,33%.
    ** I bookmaker continuano a scommettere che il voto del
referendum sarà a favore della permanenza del Regno Unito in Ue
ma l'"in" ha perso dieci punti rispetto a settimana scorsa.
Prima del 23 giugno ci saranno le riunioni di politica monetaria
di Federal Reserve, Bank of England, Swiss National Bank e della
Banca del Giappone.
    ** Fra i singoli titoli, sotto pressione il gruppo della
sicurezza G4S : il responsabile del massacro di Orlando
in Florida era un dipendente dell'azienda che lo aveva
sottoposto ad una valutazione nel 2013 "senza che fosse emerso
nulla".
    ** Minimi da novembre 2015 per la compagnia scandinava SAS
, colpita da uno sciopero dei suoi piloti.
    
    
    Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia