BORSE EUROPA deboli a metà seduta, pesano finanziari

giovedì 9 giugno 2016 12:28
 

INDICI                        ORE 12      VAR %    CHIUS. 2015
 EUROSTOXX50                   2992,03     -0,92    3267,52
 FTSEUROFIRST300               1340,41     -0,92    1437,53
 STOXX BANCHE                  145,92      -0,69    182,63
 STOXX OIL&GAS                 277,58      -1,55    262,31
 STOXX ASSICURAZIONI           243,44      -1,17    285,56
 STOXX AUTO                    474,94      -1,46    565,06
 STOXX TLC                     313,9       -1,88    347,10
 STOXX TECH                    326,39      -0,63    355,86
 
    
    MILANO, 9 giugno (Reuters) - L'azionario europeo è in calo
oggi per la seconda seduta consecutiva, appesantito soprattutto
dalla debolezza dei titoli finanziari, mentre Essentra 
sprofonda dopo un profit warning.
    Alle 12 italiane il paneuropeo FTSEurofirst 300
 cede circa un punto percentuale.
    Tra le piazze nazionali, alla stessa ora il britannico FTSE
100 segna -0,94%, il Dax tedesco -1,24%, mentre
il francese CAC 40 scende dello 0,91.
    In controtendenza la danese DONG Energy balza di
oltre il 10%, il più grande debutto sul mercato europeo
quest'anno. 
    Alcuni citano il recente rafforzamento dell'euro come
fattore nagativo che pesa di fondo sul mercato azionario, così
come la cautela in vista della Brexit.
    "Il dollaro debole non è buono per le compagnie europee... e
la Brexit aumenta le incertezze nel medio termine", commenta
Jerome Schupp, capo della ricerca di SYZ Asset Management a
Ginevra, aggiungendo che il fatto che la Fed non alzerà i tassi
presto pesa sui finanziari, soprattutto sulle grosse banche
europee.
    L'indice del comparto bancario, che fino ad oggi ha
avuto la performance peggiore quest'anno, perde circa l'1% 
con Deutsche Bank, BNP Paribas, Commerzbank
 e Barclays  che segnano ribassi tra l'1 e il
2%.
    A colpire il settore anche la politica della Bce con tassi
di interesse ultra-bassi, politica criticata da esponenti di
spicco come il ministro delle Finanze tedesco Wolfgang
Schaeuble.
    Peggior titolo del mercato europeo, Essentra
 segna un crollo del 27% dopo un allarme sui profitti
annuali a causa dello slittamento di alcuni grossi
progetti. 
    
Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia