BORSE EUROPA, banche a minimi diversi anni, Soc.Generale -14%

giovedì 11 febbraio 2016 11:28
 

INDICI                           ORE 11,15   VAR %   CHIUS. 2015
 EUROSTOXX50                      2686,52     -3,68   3267,52
 FTSEUROFIRST300                  1198,65     -3,45   1437,53
 STOXX BANCHE                      130,57     -6,19    182,63
 STOXX OIL&GAS                     226,97     -3,29    262,31
 STOXX ASSICURAZIONI               220,44     -4,97    285,56
 STOXX AUTO                        419,61     -3,72    565,06
 STOXX TLC                         297,18     -3,56    347,10
 STOXX TECH                        298,62     -2,62    355,86
 
    LONDRA, 11 febbraio (Reuters) - Crollo per le borse europee
oggi, con il settore bancario ai minimi da diversi anni a
partire dal titolo Societe Generale.
    L'indice paneuropeo FTSEurofirst 300 alle 11,15
perde il 3,5% a 1.198,65 punti, dopo aver guadagnato ieri
l'1,8%.
    Fino a questo momento, l'indice ha lasciato sul terreno a
febbraio il 10,8%, avviandosi a registrare la perdita mensile
maggiore dal 2008, e dall'inizio dell'anno è calato del 16,4%.
    L'indice delle banche STOXX Europe 600 ha toccato il
livello più basso dall'agosto 2012, perdendo oltre 6%.
    L'indice britannico delle banche lascia sul
terreno il 4,8% circa, quello greco perde il 17,4%,
nuovo calo record.
    Tra le singole piazze, l'indice britannico FTSE 100 
perde il 2,5%, il tedesco DAX il 2,8% e il francese CAC
40 <.FCHI > il 3,8%.
    ** Societe Generale è il titolo peggiore tra i
bancari: perde il 14,6% in scia all'annuncio di una crescita
dell'utile netto nel quarto trimestre sotto le attese, dopo aver
accantonato 400 milioni di euro a copertura di costi legati a
procedimenti legali.
    ** HSBC e Standard Chartered perdono
rispettivamente il 4,4% e il 6,4%. Entrambe le banche risentono
del sell off sul mercato di Hong Kong, dove sono molto esposte,
in forte calo oggi per i persistenti timori di un rallentamento
della Cina.
    ** Tra le banche svedesi Svenska Handelsbanken,
Swedbank e Nordea Bank registrano cali tra
il 3,3% e il 4,8%, estendendo le perdite dopo che la Banca
centrale della Svezia ha tagliato i tassi.
    ** Deutsche Bank cala del 7,2%.   
    
    
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia