BORSE EUROPA estendono calo dopo delusione Bce

venerdì 4 dicembre 2015 12:53
 

LONDRA, 4 dicembre (Reuters) - 
 INDICI                       ORE 12,40   VAR %   CHIUS. 2014
 EUROSTOXX50                  3326,49     -0,5    3146,43
                                                  
 FTSEUROFIRST300              1458,5      -0,29   1368,52
 STOXX BANCHE                 187,2       -0,45   188,77
 STOXX OIL&GAS                283,37      0,97    284,47
 STOXX ASSICURAZIONI          287,68      0,29    250,55
 STOXX AUTO                   561,5       -0,04   501,31
 STOXX TLC                    351,04      -0,81   320,05
 STOXX TECH                   357,83      -0,57   312,18
    
    Le borse europee estendono a metà seduta il calo segnato in
apertura oggi, dopo la delusione per le misure adottate ieri
dalla Banca centrale europea.
    Alle 12,40 italiane l'FTSEurofirst 300 registra un
-0,29% a quota 1458,5, dopo aver perso ieri il 3,3%, peggiore
seduta da agosto, in seguito a decisioni Bce sotto le
aspettative.
    La banca centrale ha tagliato il tasso sui depositi
portandolo a -0,30% ed esteso il suo programma di acquisto di
asset di sei mesi -- una mossa già anticipata che gli
investitori hanno letto come il minimo dopo che per settimane si
sono moltiplicate le aspettative su nuovi
stimoli. 
    "Quando il mercato si aspetta che la banca centrale immetta
più liquidità e poi questa non arriva, gli investitori si
riallineano e correggono", commenta Peter Dixon, economista di
Commerzbank. "Mi aspetto movimenti di mercato nervosi nelle
prossime settimane fino a fine anno".
    Tra le piazze nazionali, sempre alle 12,40, il britannico
FTSE 100 segna -0,13%, il Dax tedesco -0,51%,
mentre il francese CAC 40 scende dello 0,5.
    I titoli in evidenza oggi:
    Sandvik cede il 3,1% dopo che JP Morgan ha
tagliato il suo rating ad "underweight" da "neutral" e abbassato
il target price sul titolo.
    Whitbread scende del 2,6% dopo che Barclays ha
tagliato la raccomandazione a "equal weight" da "overweight" e
tagliato il target price a 5,2 sterline da 5,8.
    L'assicurativo AXA sale invece di oltre il 4% dopo
aver annunciato che potrà pagare un dividendo piu alto del
previsto. 
    
    
Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia