BORSE EUROPA deboli, pesano commodities, energia

lunedì 23 novembre 2015 11:30
 

MILANO, 23 novembre(Reuters) - 
 INDICI                           ORE 11,15   VAR %    CHIUS. 2014
 EUROSTOXX50                      3438,62     -0,4     3146,43
 FTSEUROFIRST300                  1497,12     -0,53    1368,52
 STOXX BANCHE                     192,07      0,22     188,77
 STOXX OIL&GAS                    284,11      -1,36    284,47
 STOXX ASSICURAZIONI              291,14      -0,24    250,55
 STOXX AUTO                       557,29      -0,35    501,31
 STOXX TLC                        366,59      -0,73    320,05
 STOXX TECH                       358,71      -0,51    312,18
 
    Le borse europee restano deboli questa mattina, appesantite in particolare
dal calo delle commodities e dei titoli dell'energia sui timori legati ad una
diminuzione della domanda.
    ** Alle 11,15 italiane il paneuropeo FTSEurofirst 300 cede lo
0,53%, dopo aver chiuso venerdì sui massimi degli ultimi tre mesi.
    ** La borsa belga perde circa lo 0,5%, sostanzialmente in linea con
il resto del mercato, ignorando le preoccupazioni sul fronte terrorismo.
 
    ** I minerari sono i peggiori del paniere con un ribasso di circa il
2% dovuto alla discesa dei prezzi dei metalli sui minimi degli ultimi anni a
causa dell'incertezza sulla domanda cinese.
    ** Pesante anche il settore dell'energia sulla debolezza del
greggio.
    ** Tra i titoli in controtendenza, Wincor Nixdorf guadagna più del
4% dopo essere stata oggetto di un'offerta in cash e azioni da 1,8 mld di
dollari dalla concorrente Usa Diebold.
    
    
Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche
su www.twitter.com/reuters_italia