BORSE EUROPA negative, investitori non rischiano aspettando Grecia

venerdì 26 giugno 2015 12:04
 

LONDRA, 26 giugno (Reuters) - 
 INDICI                           ORE 12,00   VAR %    CHIUS. 2014
 EUROSTOXX50                      3581,92     -0,8     3146,43
 FTSEUROFIRST300                  1561,61     -0,73    1368,52
 STOXX BANCHE                     220,2       -0,65    188,77
 STOXX OIL&GAS                    318,01      -1,11    284,47
 STOXX ASSICURAZIONI              279,75      -0,61    250,55
 STOXX AUTO                       636,49      -0,49    501,31
 STOXX TLC                        380,08      -0,61    320,05
 STOXX TECH                       354,67      -1,02    312,18
 
    Le borse europee restano negative a metà seduta, appesantite
dal protrarsi dei negoziati tra la Grecia e i creditori
internazionali che, in assenza di un'intesa, riprenderanno
domani nella speranza di evitare il default. 
    Alle 12,00 italiane il paneuropeo FTSEurofirst 300 
cede lo 0,73% a quota 1561,61.
   L'indice della volatilità VSTOXX, che misura
sostanzialmente il grado di paura degli investitori sul mercato,
sale dell'1,4% oggi, ai massimi da lunedì. Per la settimana il
bilancio dell'FTSEurofirst 300 resta al momento di un rialzo del
2,2%, grazie al rally dei primi giorni in cui sembrava che
l'accordo sulla Grecia fosse ad un passo.
    Il comparto bancario cede lo 0,7%, mentre Parigi
 perde lo 0,47%, Madrid lo 0,02 e Francoforte
 lo 0,55.
    I trader dicono che l'alto livello di incertezza rende gli
investitori particolarmente cauti nel mantenere le posizioni sul
mercato.
    "Per quando le borse riapriranno la prossima settimana, la
Grecia potrebbe aver raggiunto un accordo o essere in default",
commenta in una nota Craig Erlam, senior market analyst di
OANDA. "Con questa idea in testa, penso che stamani ci sarà una
forte avversione al rischio, con gli investitori pronti ai
fuochi di artificio nel weekend".
    Tra i titoli in evidenza oggi:
    K+S schizza del 31% dopo aver detto di aver
ricevuto uan proposta di takeover dalla canadese Potash Corp of
Saskatchewan Inc. 
    La catena di supermercati inglesi Tesco è balza del
3,5% dopo aver detto di vedere segnali di un miglioramento nei
suoi mercati core. 
    
Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia