BORSE EUROPA girano in negativo a metà mattinata

mercoledì 24 giugno 2015 11:14
 

24 giugno (Reuters) - 
 INDICI                       ORE 11,05   VAR %   CHIUS. 2014
 EUROSTOXX50                  3621,07     -0,14   3146,43
                                                  
 FTSEUROFIRST300              1584,05     0,05    1368,52
 STOXX BANCHE                 221,79      -0,22   188,77
 STOXX OIL&GAS                323,15      1,09    284,47
 STOXX ASSICURAZIONI          283,26      0,23    250,55
 STOXX AUTO                   636,91      -1,09   501,31
 STOXX TLC                    383,35      -0,46   320,05
 STOXX TECH                   359,62      -0,72   312,18
 
    Dopo un avvio positivo sull'onda dell'ottimismo per un
accordo sul debito greco, i mercati europei hanno registrato una
frenata a metà mattinata.
    La borsa di Atene perde quasi il 2%, appesantatita
dal comparto bancario, quella di Madrid lo 0,62%, quella
di Francoforte lo 0,27%, quella di Parigi lo
0,1% circa.
    L'indice europeo FTSEurofirst 300 è praticamente
piatto, mentre quello delle blue chip della zona euro <STOXX 50
 segna -0,14%.
    A pesare in particolare è l'andamento del settore telecom
francese, dopo che Bouygues ha respinto l'offerta di
Altice per il suo ramo telecomunicazioni.
Il titolo Bouygues perde oltre l'8% mentre Numericable Sfr
(detenuto da Altice, che perde quasi il 7% alla borsa di
Amsterdam) segna -10%. Perdono anche Orange, -3%,  e
Iliad, che segna -6,2% circa.
    
    Tra gli altri titoli da segnalare:
    La spagnola CaixaBank perde oltre il 3%, dopo che
ieri sera Criteria ha annunciato di aver collocato il 2,28%
della controllata presso investitori istituzionali attraverso
una procedura accelerata di bookbuilding per 566,4% milioni di
euro.
    Il gruppo svizzero Julius Baer guadagna il 4,75%
dopo l'annuncio di aver concluso un accordo transattivo da 350
milioni di dollari con la giustizia Usa per porre fine
all'inchiesta in cui la banca svizzera è accusata di aver
aiutato clienti americani ad eludere il fisco. Alcuni analisti
si aspettavano una cifra di circa 900 milioni di dollari.
    
    
Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top
news anche su www.twitter.com/reuters_italia