September 8, 2008 / 8:52 AM / 9 years ago

BORSE EUROPA - Indici in buon rialzo, bancari sfiorano +8%

4 IN. DI LETTURA

                              indici                chiusura
                            alle 10,30     var%       2007 --------------------------------------------------------------   DJ EuroStoxx 50 .STOXX50E   3.324,44     +4,35    4.395,61   FTSEurofirst300 .FTEU3      1.170,63     +4,01    1.506,61   DJ Stoxx banche .SX7P         304,70     +7,91      424,26   DJ Stoxx oil&gas .SXEP        353,23     +3,34      442,02   DJ Stoxx tech .SX8P           225,70     +2,67      304,27 -------------------------------------------------------------
 LONDRA, 8 settembre (Reuters) - Le borse europee estendono i guadagni iniziali, galvanizzate dalla decisione, comunicata ieri, del governo Usa di correre in aiuto dei giganti nei finanziamenti dei mutui, Fannie Mae FNM.N e Freddie Mac FRE.N, assumendone il controllo.
 Una mossa mirata a sostenere il mercato immobiliare Usa e a prevenire l'allargamento delle turbolenze finanziarie. 
 La notizia fa volare soprattutto i titoli finanziari, in particolare le banche che in Europa stanno mettendo a segno un incremento di quasi otto punti percentuali .SX7P.
 "Sarà un bel giorno ma è un rally che serve soltanto a recuperare ciò che è stato perso la scorsa settimana. Non è un grande cambiamento nel trend che rimane improntato al ribasso", avverte però un analista da Parigi.
 Intorno alle 10,30 il FTSEurofirst 300 .FTEU3 sale del 3,95% a 1.169,26 punti. Per quanto riguarda le principali piazze europee, l'indice inglese FTSE 100 .FTSE avanza del 3,8%, il tedesco Dax .GDAXI del 3,35% e il francese Cac 40 .CAC del 4,36%.
 Si tratta del maggior guadagno percentuale in Europa in una sola seduta dallo scorso 24 gennaio. La scorsa settimana il FTSEurofirst 300 .FTEU3 aveva lasciato sul terreno il 5,8%.
  
 Tra i titoli in evidenza oggi:
  
 * Denaro in abbondanza sui bancari, quindi, con Royal Bank of Scotland (RBS.L) e Ubs UBSN.VX in progresso del 12% circa, BNP Paribas (BNPP.PA) di oltre l'8%, Banco Santander (SAN.MC) del 5,5%.
 * A Francoforte, la piazza europea dove è quotato oltre che a New York, Freddie Mac (FRE.F) cede il 50% circa. Citigroup ha ridotto il giudizio su Freddie e Fannie a "sell" da "buy". Il target price di Freddie è stato abbassato a 0,31 da 6 dollari, quello di Fannie a 0,32 da 9 dollari. Anche Lehman riduce il giudizio sulle due GSEs a "equal weight" da "overweight", me riduce le attese di perdita 2008, a -5,59 dlr da -10,24 per Fannie e -2,33 da 2,88 dlr per Freddie.
 * A Parigi Eads EAD.PA avanza del 5% sulla notizia dello sciopero che sta bloccando la pruduzione del concorrente Boeing (BA.N).
 * ITV (ITV.L) balza sulla piazza londinese sulla scia delle dichiarazioni di Gina Nieri, membro del cda di Mediaset (MS.MI), che ha detto che il gruppo televisivo italiano sta guardando ad alcune possibili acquisizioni, tra cui l'emittente inglese. 
 * Progresso del 9% per GW Pharmaceuticals GWP.L sull'annuncio di risultati positivi dallo studio del farmaco Sativex.
 * Lettera invece sui farmaceutici britannici, vittime di un giro di portafoglio a favore di petroliferi e bancari. Venduti GlaxoSmithKline (GSK.L) e AstraZeneca (AZN.L).   

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below