BORSE EUROPA - Indici positivi ma sotto massimi dopo Bce

giovedì 8 ottobre 2009 16:26
 

                               indici              chiusura
                            alle 16,05     var%       2008
---------------------------------------------------------------
DJ EuroStoxx 50 .STOXX50E   2.872,16    +0,70    2.451,48
FTSEurofirst300 .FTEU3        995,95    +0,74      831,97
DJ Stoxx banche          233,70    +0,57      149,51
DJ Stoxx oil&gas         302,73    +0,40      264,50
DJ Stoxx tech            191,12    +0,93      152,86
---------------------------------------------------------------
  MILANO, 8 ottobre (Reuters) - Le borse europee sono in
rialzo sotto i massimi dopo che la Bce ha deciso di mantenere i
tassi all'1% e dopo l'apertura di Wall Street positiva.
 La Bce si è mossa in linea con le previsioni degli
economisti.
 "Non ci sono sorprese e nessuna ragione per sorprendersi",
dice Howard Wheeldon, strategist di BGC Partners, a Londra,
commentando la decisione sui tassi.
 "Non è cambiato nulla. I mercati continuano ad avere una
fase positiva. Ma i dati dei prossimi mesi potrebbero suggerire
che abbiamo corso un po' troppo".
 Anche la Bank of England ha tenuto i tassi stabili al
livello record dello 0,5% e ha lasciato 175 miliardi di sterline
di misure quantitative.
 Alcoa ha dato il via alla stagione del risultati pubblicando
a sorpresa un utile, raggiunto attraverso i tagli dei costi e il
rialzo dei prezzi dell'alluminio, dopo tre trimestri in perdita.
 
 Tra i singoli titoli:
 * VEDANTA (VED.L: Quotazione) guida i rialzi del settore, con un +2%,
dopo le previsioni positive sulla produzione del secondo
semestre. ANGLO AMERICAN (AAL.L: Quotazione), ANTOFAGASTA (ANTO.L: Quotazione), BHP
BILLITON (BLT.L: Quotazione), LONMIN (LMI.L: Quotazione), EURASIAN NATURAL RESOURCES
ENRC.L, RIO TINTO (RIO.L: Quotazione) e XSTRATA XTA.L segnano rialzi
compresi tra l'1 e il 3,5%.
 * Ritracciano le banche dopo una buona partenza. Poco mosse
HSBC (HSBA.L: Quotazione), BANCO SANTANDER (SAN.MC: Quotazione) e SOCIETE GENERALE
(SOGN.PA: Quotazione). Il clima macroeconomico sta migliorando e gli utili
del terzo trimestre finora sono positivi e sembrano saranno
buoni come quelli del secondo", dice Henk Potts, strategist di
Barclays Wealth.
 * EDF (EDF.PA: Quotazione) +2,5% dopo che Goldman Sachs ha inserito il
titolo nella 'pan-Europe conviction buy list".