BORSE EUROPA - Indici in netto rialzo dopo salvataggio agenzie

lunedì 8 settembre 2008 16:12
 

                               indici              chiusura
                            alle 15,50     var%         2007
 ---------------------------------------------------------------
 DJ EuroStoxx 50 .STOXX50E   3.215,44     +3,63     3.215,44
 FTSEurofirst300 .FTEU3      1.178,75     +3,55    1.125,08
 DJ Stoxx banche          304,14     +7,71      337,67
 DJ Stoxx oil&gas         353,27     +3,56      435,73
 DJ stoxx tech            224,37     +2,07      249,25
---------------------------------------------------------------
 MILANO, 8 settembre (Reuters) - Giornata all'insegna della
positività per le borse europpe, contagiate dall'euforia di Wall
Steet dopo la notizia del  nuovo intervento del governo Usa per
salvare  Fannie Mae FNM.N e Freddie Mac FRE.N.
 L'amministrazione americana ha annunciato ieri sera di aver
posto sotto controllo federale i due colossi dei mutui.
 La notizia ha portata beneficio a tutto il settore bancario
 che batte in terreno nettamente positivo a +7,53%. Tra
le performance migliori spiccano quelle di Royal Bank of
Scotland (RBS.L: Quotazione) e Ubs UBSN.VX, salite del 12%, mentre BNP
Paribas (BNPP.PA: Quotazione) è arrivata a +9% e Banco Santander a quasi
+7%.
 Sulla scia delle banche volano anche gli assicurativi con un
indice  in rialzo di quasi il 6%. In prima posizione la
francese Axa con oltre +12%, spinta anche dalle attese positive
sul nuovo fondo indiano Bharti. Bene anche il comparto auto
  che sale del 2,67%.
  I titoli energetici beneficiano del rialzo del prezzo del
petrolio CLc1 LCOc1, che guadagna quasi 2 dollari e sostiene
l'incremento dell'indice di settore SXEP a +3,26. Tra i titoli
migliori Dragon oil DGO.I in rialzo del 9,45% 
 Per quanto riguarda le singole piazze intorno alle 15,45 il
FTSEurofirst 300 .FTEU3 sale del 3,61%, l'indice inglese FTSE
100 .FTSE avanza del 3,81%, il tedesco Dax .GDAXI del 2,76%
e il francese Cac 40 .CAC dello 0,53%%.
 Tra i titoli in evidenza oggi
 
 *ITV (ITV.L: Quotazione) è  arrivato a toccare un rialzo del 6,6% nelle
prime battute nella piazza londinese,  sulla scia delle
dichiarazioni di Gina Nieri, membro del cda di Mediaset (MS.MI: Quotazione),
che ha detto che il gruppo televisivo italiano sta guardando ad
alcune possibili acquisizioni, tra cui l'emittente inglese.
 * A Londra - dove sono continuati problemi nel sistema
informatico della borsa - la giornata è positiva anche per i
titolo del settore costruzioni.
 * RENAULT (RENA.PA: Quotazione) sale di oltre il 3% dopo che un
portavoce ha ribadito che la casa automobilistica non rivedrà al
ribasso i target di profitto 2009, pur confermando i rischi per
il target delle vendite già preannunciati a luglio. La
dichiarazione rispondeva a indiscrezioni di Le Monde secondo cui
Renault sarà costretta a tagliare 4.000 posti di lavoro e
mancherà gli obiettivi di vendita 2009.
 *FRAPORT (FRAG.DE: Quotazione) è salita di oltre il 5,2% in mattinata
viste le possibilità di una coalizione politica nello stato di
Hesse.