Borse Europa incerte in apertura, occhi a Pmi area euro

mercoledì 1 aprile 2015 09:29
 

PARIGI, 1 aprile (Reuters) - L'azionario europeo inizia in ribasso il nuovo trimestre sulla scia di Wall Street e dei dati macro cinesi.

Alle 9,25 italiane l'indice FTSEurofirst 300 segna un calo marginale (-0,1% a 1583,51) dopo aver chiuso ieri in flessione dello 0,7%, a 1.585,09 punti.

I trader citano anche rinnovati timori sulla Grecia, dopo che ieri Atene non è riuscita a raggiungere un accordo iniziale con Ue e Fmi per sbloccare gli aiuti; la lista di riforme presentate dal governo greco è stata infatti bollata dai creditori internazionali come un elenco di idee e non un piano concreto.

Gli investitori attendono in mattinata una serie di dati sul manifatturiero nella zona euro che potrebbero mostrare qualche segnale positivo per l'economia dell'area dopo l'avvio del QE della Bce.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia