BORSE EUROPA - Indici positivi, si arresta calo prezzi Brent

lunedì 15 dicembre 2014 10:31
 

INDICI                           ORE 10,15   VAR %    CHIUS. 2013
 EUROSTOXX50                      3087,98     0,72      3019
 FTSEUROFIRST300                  1329,63     0,6       1316,39
 STOXX BANCHE                      186,96     0,61      194,21
 STOXX OIL&GAS                     273,38     2,4        335
 STOXX ASSICURAZIONI               243        0,67       228,22
 STOXX AUTO                        488,96     0,77       481,95
 STOXX TLC                         315,5      0,69       297,6
 STOXX TECH                        297,79     0,32       290,51
    LONDRA, 15 dicembre (Reuters) - L'azionario europeo è poco mosso oggi dopo
aver registrato la perdita settimanale più pesante dalla metà del 2011 la scorsa
settimana. A sostenere il mercato, oggi, la buona performance dei titoli
energetici a seguito dell'arresto del calo dei prezzi del petrolio.
    L'indice settoriale STOXX Europe 600 guadagna l'1,4% - dopo una
flessione del 3,6% venerdì - con i prezzi del Brent che rimbalzano dai minimi
degli ultimi 5 anni e mezzo sulle attese di dati positivi sulla manifattura.
    Alle 10,15 circa, l'FTSEurofirst 300 guadagna lo 0,72% a 1.329,63
punti.
    Il tedesco Dax sale dello 0,71%, il Cac francese dello
0,74%, Londra dello 0,61%.
    Tra i titoli in evidenza:
    La francese Technip è al top del listino europeo con un rialzo del
6,1% dopo aver escluso di avanzare un'offerta per CGG.
    H&M sale dello 0,41% dopo aver annunciato un incremento delle
venidte del 10% in novembre, appena sopra le attese di mercato.
    Volvo guadagna lo 0,67% a seguito della decisione di vendere
veicoli online.
    
    
Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche
su www.twitter.com/reuters_italia