Borse Europa viste aprire contrastate, pesano dati Asia, Ucraina

mercoledì 13 agosto 2014 08:04
 

PARIGI, 13 agosto (Reuters) - L'azionario europeo è visto aprire contrastato con i deboli dati macro dall'Asia e le preoccupazioni che la crisi in Ucraina possa far deragliare la debole ripresa in Europa.

Gli spreadbetter finanziari si aspettano che il FTSE 100 apra in calo di 10-13 punti, pari a -0,2%, il tedesco DAX in rialzo di 21-22 punti, +0,2%, e il francese CAC 40 in progresso di 10-11 punti, +0,3%.

I dati di oggi mostrano che l'ammontare di capitali che affluisce nell'economia della Cina ha rallentato in luglio al livello più basso da sei anni. Questo elemento aumenta l'incertezza sulla tenuta di una solida ripresa per la seconda parte dell'anno.

In Giappone nel trimestre aprile-giugno c'è stata la maggiore contrazione dell'economia dal devastante terremoto del marzo 2011, dopo che l'aumento della tassazione sulle vendite ha presentato il suo conto pesante per la spesa delle famiglie.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia