Borse europee recuperano, in netto calo Barclays, sotto inchiesta

giovedì 26 giugno 2014 10:14
 

INDICI                           ORE 9,59    VAR %    CHIUS. 2013
 EUROSTOXX50                      3258,3      0,18     3019
 FTSEUROFIRST300                  1374,59     0,19     1316,39
 STOXX BANCHE                     196,16      0,05     194,21
 STOXX OIL&GAS                    373,48      0,14     335
 STOXX ASSICURAZIONI              227,73      0,18     228,22
 STOXX AUTO                       519,28      0,45     481,95
 STOXX TLC                        300,85      0,73     297,6
 STOXX TECH                       282,15      -0,12    290,51
 
    PARIGI, 26 giugno (Reuters) - Borse europee in leggero
recupero questa mattina dopo le perdite di ieri, anche sulla
scia dei guadagni di Wall Street, mentre Barclays è in
netto calo dopo la notizia dell'inchiesta aperta dalla procura
di New York contro la banca.
    L'indice pan-europeo FTSEurofirst 300 segna +0,19%
a 1.316,39 punti intorno alle 10 ora italiana.
    Tra le singole piazze, Francoforte +0,2%, Parigi
 +0,2%, Londra +0,15%.
    Barclays perde oltre il 4% dopo l'annuncio di un'inchiesta a
New York per frode. Secondo l'accusa, la banca britannica
avrebbe ingannato gli investitori sul funzionamento della
propria piattaforma alternativa di transazioni negli Usa (la
cosidetta dark pool). Per gli investigatori, Barclays avrebbe
favorito specialisti del trading ad alta frequenza, cercando di
attirarli verso la piattaforma assicurando loro vantaggi
sistematici a spese di altri investitori.
    
    Altri titoli in evidenza:
    * In netto rialzo la tedesca Dialog Semiconductor 
dopo che il produttore austriaco di semiconduttori AMS 
ha confermato di essere in trattative per acquistarla.
    * La francese Danone avanza di oltre il 2,8% anche
dopo che Natixis ha portato la raccomandazione sul titolo da
"neutral" a "buy".
    * Vodafone guadagna oltre il 3%, dopo che ieri si è
diffusa la notizia che l'Antitrust europeo è pronto a concedere
un via libera senza condizioni per l'acquisto da 7,2 miliardi di
euro di Ono, il più grande operatore via cavo spagnolo.
    
    
Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top
news anche su www.twitter.com/reuters_italia