BORSE EUROPA - Indici in ribasso su tensioni Ucraina

lunedì 14 aprile 2014 10:47
 

INDICI                       ORE 10,30  VAR %   CHIUS. 2013
 EUROSTOXX50                  3.095,57   -0,67   3.109,00
 FTSEUROFIRST300              1.305,78   -0,54   1.316,39
 STOXX BANCHE                 195,3      -1,18   194,21
 STOXX OIL&GAS                334,34     -0,13   335,00
 STOXX ASSICURAZIONI          219,84     -0,89   228,22
 STOXX AUTO                   507,46     -1,39   481,95
 STOXX TLC                    283,27     -0,58   297,60
 STOXX TECH                   276,05     -1,36   290,51
 
   PARIGI, 14 aprile (Reuters) - L'azionario europeo estende
questa mattina il calo registrato la scorsa settimana sulla scia
di Wall Street, in un mercato debole a causa del perdurare delle
tensioni in Ucraina.
    Alle 10,30 italiane l'FTSEurofirst 300 cede lo
0,54% a 1.305,78 punti, dopo aver lasciato sul terreno il 3% la
scorsa settimana. Tra le singole piazze, Francoforte 
-0,59% Parigi -0,45%, Londra -0,44%.
    Le forze governative ucraine si preparano ad un intervento
militare nelle città dell'Ucraina orientale dopo che l'ultimatum
imposto da Kiev ai separatisti filo-russi, per deporre le armi e
porre fine all'occupazione di edifici governativi, è scaduto
alle 8, ora italiana, senza essere rispettato.
    I titoli in evidenza:
    * Peugeot cede oltre il 3% dopo aver annunciato un
piano per tornare in nero da perdite per 1,042 miliardi di euro
nella sua divisione core lo scorso anno.
    * Glencore Xstrata è in controtendenza con un
rialzo dell'1,1% dopo aver venduto attività minerarie peruviane
ad un consorzio cinese per 6 miliardi di dollari.
    * Symrise perde il 2,2% dopo un'offerta da 1,3 mld di euro
di Diana Group.
    
    
Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia