Borse Europa viste in rialzo dopo che Putin ordina rientro truppe russe

martedì 4 marzo 2014 08:01
 

LONDRA, 4 marzo (Reuters) - Le borse europee sono viste oggi in leggero rialzo con gli investitori incoraggiati dalla decisione della Russia di richiamare le truppe impegnate in esercitazioni nella zona occidentale del Paese, al confine con l'Ucraina.

L'euro ha segnato un massimo di seduta contro dollaro e le borse asiatiche hanno virato in territorio positivo dopo che il presidente russo Wladimir Putin ha ordinato alle truppe impegnate questa settimana in esercitazioni militari nella zona occidentale della Federazione di rientrare alla base.

Gli spreadbetter finanziari si aspettano che l'indice britannico FTSE 100 apra in salita di 17-24 punti, fino a 0,4%, dopo aver perso nella seduta di ieri oltre 100 punti; il tedesco DAX è visto aprire in crescita di 6-24 punti e l'indice francese CAC a più 14-18 punti.

Il benchmark europeo FTSEurofirst 300 ha chiuso ieri a -2,24%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia