Borse Europa attese miste in apertura, focus su minerari

mercoledì 26 febbraio 2014 07:51
 

LONDRA, 26 febbraio (Reuters) - C'è attesa per una apertura mista delle borse europee quest'oggi, con il settore delle materie prime al centro dell'attenzione sulle preoccupazioni per la Cina aggravate dalle quotazioni dei metalli.

Gli spreadbetter finanziari si aspettano che l'indice britannico FTSE 100 apra piatto o con una oscillazione di due punti, in negativo o in positivo, il tedesco DAX guadagni tra 7 e 8 punti a +0,1%, e l'indice francese CAC apra con variazione nulla o fino a 2 punti di guadagno.

Il benchmark europeo FTSEurofirst 300 ha chiuso ieri sostanzialmente piatto a -0,02%.

I minerari potrebbero estendere le perdite rispetto alla sessione di ieri dopo l'indebolimento dello yuan cinese sotto il fixing giornaliero per il secondo giorno consecutivo. Il rame a Shanghai è sceso dell'1% ai minimi da sei mesi e mezzo mentre i future sull'acciaio e il ferro cinesi hanno registrato perdite per il sesto giorno consecutivo sulle preoccupazioni per il credito e la domanda da parte del primo consumatore mondiale di metalli.

Il settore minerario in Europa ieri ha registrato la giornata peggiore da tre settimane, trascinando in basso i listini europei.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia