Borse Europa previste poco mosse in apertura

lunedì 17 febbraio 2014 07:54
 

LONDRA, 17 febbraio (Reuters) - Borse europee oggi viste poco mosse in apertura, mantenendo il principale indicatore azionario regionale sui massimi delle ultime due settimane.

Gli spreadbetter finanziari si aspettano che l'indice britannico FTSE 100 apra piatto, il tedesco DAX in calo di 8-10 punti, pari allo 0,1% e piatto anche il francese CAC.

In Italia si segue con attenzione la vicenda politica, con l'incarico di presidente del Consiglio che verrà conferito questa mattina al segretario del Pd Matteo Renzi. L'indice della borsa milanese FTSE MIB ha chiuso venerdì in rialzo dell'1,6%, un segnale di benvenuto degli investitori per Renzi, mentre l'agenzia di rating Moody's ha modificato da negativo a stabile il suo outlook sull'Italia venerdì a mercati già chiusi.

Milano ha anche aiutato l'indice europeo FTSEurofirst 300 , che ha chiuso in rialzo dello 0,5% a 1.332,30 punti, il livello più alto da due settimane.

I dati giapponesi oggi mostrano che l'economia nipponica è cresciuta a un tasso più lento del previsto, anche se la borsa di Tokyo ha chiuso in rialzo dello 0,56%.

I volumi di scambio potrebbero essere oggi più sottili del previsto dato che il mercato Usa è chiuso per una festività.

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia