Borse Europa viste in ripresa, focus su commodities

martedì 7 gennaio 2014 08:07
 

LONDRA, 7 gennaio (Reuters) - L'azionariato europeo è visto oggi in leggero rialzo in apertura sulla scia dei guadagni dei futures della borsa Usa. In evidenza i titoli minerari ed energetici, che potrebbero beneficiare dei più stabili prezzi delle commodities e della ricerca dell'affare da parte degli investitori.

I futures sul Brent sono schizzati a oltre 107 dollari al barile, proprio mentre le temperature gelide negli Stati Uniti centrali minacciano la produzione. Per contro i prezzi dei principali metalli sono rimbalzati dopo il calo della precedente seduta.

L'indice STOXX Europe 600, che aveva perso oltre il 2% nell'ultima seduta realizzando la peggiore performance di giornata in cinque mesi, potrebbe rimbalzare oggi grazie agli investitori in cerca di azioni deprezzate.

Gli spreadbetter finanziari si aspettano che il FTSE 100 britannico apra in rialzo dai 5 ai 9 punti punti, pari allo 0,1%, il DAX tedesco guadagni in apertura dai 24 ai 27 punti, +0,3%, e il CAC 40 francese avvii la seduta in crescita di 3 punti, equivalente ad un aumento dello 0,1%.

Il benchmark FTSEurofirst 300 ha chiuso ieri in ribasso dello 0,2%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia