BORSE EUROPA - Indici in rialzo su miglioramento economia Usa

lunedì 23 dicembre 2013 10:28
 

INDICI                       ORE 10,20   VAR %   CHIUS. 2012
 EUROSTOXX50                    3.050,10   +0,05      2.635,93
 FTSEUROFIRST300                1.290,11   +0,19      1.133,96
 STOXX BANCHE                     190,65   +0,52        163,19
 STOXX OIL&GAS                    326,40   +0,05        322,84
 STOXX ASSICURAZIONI              224,42   +0,41        177,11
 STOXX AUTO                       475,32   +0,42        351,07
 STOXX TLC                        293,25   -0,06        225,36
 STOXX TECH                       286,39   +0,46        229,37
    
    LONDRA, 23 dicembre (Reuters) - Le borse europee sono in
lieve rialzo, con gli investitori che ora si concentrano sulle
rosee prospettive dell'economia americana dopo che la Fed ha
annunciato l'avvio del ridimensionamento del progarmma di
stimolo.
    I volumi oggi, come nei prossimi giorni, saranno
probabilmente molto scarni a causa delle festività, con la
chiusura dei principali mercati europei il 25 e il 26 dicembre.
    Venerdì scorso il dato del Pil Usa migliore delle attese ha
sostenuto gli acquisti sull'azionario europeo, con l'indice 
FTSEurofirst che ha chiuso in rialzo dello 0,5%.
Dall'altra parte dell'oceano l'indice S&P 500 ha
registrato un nuovo livello record in chiusura: gli investitori
sperano infatti che le migliori prospettive economiche possano
controbilanciare il ridimensionamento del piano acquisti della
Fed.
    "Sembra probabile che i mercati azionari continueranno
questo momento positivo e muoveranno verso l'alto sullo sfondo
di questi dati macro positivi", spiega Darren Sinden, trader di
Titan Investment Partners. "Tuttavia bisogna vedere se questo
sarà supportato da volumi e partecipazione in quello che
tradizionalmente è un periodo molto calmo per il trading". 
     Intorno alle 10,15 l'indice FTSEurofirst 300 sale
dello 0,23% circa. Londra guadagna lo 0,4%, Francoforte
 lo 0,36% e Parigi lo 0,06%.
    
    Tra i titoli in evidenza:  
    * Bureau Veritas guadagna il 2,8% dopo aver
acquisito la canadese Maxxam Analytics International Corporation
per 650 milioni di dollari canadesi (447 milioni di euro), nel
tentativo di espandersi in Nord America.
    * Lanxess, il maggior produttore a livello
mondiale di gomma sintetica, guadagna il 2,4% dopo un'intervista
dell'AD al quotidiano tedesco Frankfurter Allgemeine
Sonntagszeitung, dove il manager dice che il gruppo si aspetta
utili in crescita nel 2014.
    * Carmat è in rialzo di quasi il 20% sulla
notizia che la società ha trapiantato per la prima volta un suo
cuore artificiale su un paziente.
    * Alcatel-Lucent da oggi entra nel principale
indice francese, il CAC 40, mentre esce STM.

    
    
                                                                
     Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia