Borse Europa viste in rialzo su dato manifattura Cina

lunedì 2 settembre 2013 07:57
 

LONDRA, 2 settembre (Reuters) - Le principali borse europee sono attese in rialzo in apertura dopo il minimo di sei settimane toccato venerdì scorso, spinte dal dato manifatturiero cinese e dalla decisione del presidente statunitense Barack Obama di consultare il Congresso prima di procedere con un intervento militare in Siria.

Le azioni del settore minerario potrebbero avere un andamento migliore rispetto al resto del mercato dopo il dato sul settore manifatturiero della Cina, il pricipale consumatore al mondo di metalli, che è cresciuto al ritmo più rapido in oltre un anno ad agosto.

Gli spreadbetter finanziari prevedono che l'indice londinese FTSE 100 apra in rialzo di 45-48 punti, pari allo 0,8%, che il Dax tedesco guadagni dai 52 ai 69 punti (+0,9%) e che il Cac-40 francese parta in rialzo tra i 16 e i 26 punti (+0,7%).

L'indice pan-europeo FTSEurofirst 300 venerdì ha chiuso in calo dell'1%.

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia